Pechino Express Paola Barale e Luca Tommassini gli #Artisti: “abbiamo una base solidissima di onestà e amore…..”

0
Pechino Express Paola Barale e Luca Tommassini gli #Artist

Pechino Express Paola Barale e Luca Tommassini saranno in viaggio insieme a Pechino Express 4.
Entrambi hanno rilasciato delle dichiarazioni:

“Abbiamo una base solidissima di onestà e amore”…
“Credo che ci trascineremo a vicenda. Ci aiutiamo l’un l’altra da sempre”..

Chi ha detto cosa?

Mancano oramai pochi giorni all’inizio di Pechino Express e l’attesa è veramente tanta. Se nel corso dei mesi successivi vi abbiamo detto i nomi delle coppie, i personaggi che prenderanno parte a questo reality, oggi iniziano con il presentarvi, singolarmente, ogni coppia.

[adsense]

Paola Barale e Luca Tommassini: gli #Artisti

Sulla loro coppia c’è tantissima curiosità e tantissime sono le aspettative. Da una parte abbiamo un coreografo, regista, direttore artistico, ballerino e attore italiano che ha lavorato accanto a star internazionali come Madonna, Prince, Janet Jackson, Whitney Houston, Kylie Minogue, Geri Halliwell e Michael Jackson, e italiane come Claudio Baglioni, Giorgia, Eros Ramazzotti e Lorella Cuccarini, dall’altra invece abbiamo una showgirl, conduttrice televisiva e attrice italiana. Ha esordito in televisione nel 1988 lavorando dapprima come valletta e poi come conduttrice e opinionista.

[ad id=’21307′]

Prima di partire entrambi hanno rilasciato qualche dichiarazione sul loro rapporto e non solo.

Per prima cosa entrambi hanno detto di aver accettato di partecipare a Pechino Express perché amano la trasmissione e, hanno anche guardato qualche puntata insieme:

Luca: è una trasmissione che io amo e che ho guardato con Paola. E poi perché credo che lei abbia tanto da dire come persona, è una bellissima occasione per fare vedere un lato di Paola che non è ancora venuto fuori. È un’esperienza che rappresenta molto anche ciò che ci lega, il nostro rapporto sia personale che professionale

Paola:  è un programma che mi piace molto e mi sembrava una bella esperienza anche per me che viaggio molto. Non mi sembrava vero quando Luca mi ha chiesto di partecipare con lui! Gli ho detto subito di sì! È un programma che ho sempre seguito, ho fatto gruppi d’ascolto con gli amici, quindi sono felicissima di prenderne parte.

Parlando del loro carattere, per entrambi è importante il rispetto degli altri:

Luca: Sono una persona curiosa, mi piace sfidare me stesso ma non gli altri. Sono pieno di vita, molto indipendente e ho bisogno di sentirmi sempre creativo. La creatività è la cosa che mi dà più gioia, mi considero infatti sposato con il mio lavoro.

Paola: Sono vaga, distratta ma sempre positiva. Sono irrazionale e una grande sognatrice. La mia più grande caratteristica forse è che sono pigra. Volevo anche farmi ipnotizzare per farmela passare, ma poi ho cambiato idea. Credo anche di essere una persona leale e molto sincera. Amo la sincerità: è una mia filosofia di vita. Poter dire la verità è una grande liberazione e un grande traguardo. Mi considero anche molto generosa e altruista. Mi piace condividere specialmente le cose belle. Ho imparato nel tempo anche ad adattarmi e a stare bene ovunque

 Durante il questionario è emerso che se Luca ha la fobia del buio e che soffre di vertigini, Paola invece non ne ha perché le ha superato viaggiando.

Il rapporto tra Paola Barale e Luca Tommassini

Sul loro rapporto poi non ci sono dubbi, i due concorrenti pare che si vogliano veramente bene:

Luca: Abbiamo un rapporto di amicizia molto forte. Il suo problema alla schiena è una delle nostre preoccupazioni. Anche la sua pigrizia potrebbe forse essere una nostra debolezza. La nostra forza è che abbiamo una base solidissima di onestà e amore, ci prendiamo cura l’uno dell’altra e siamo sensibili ai bisogni dell’altro. Credo che ci trascineremo a vicenda. Ci aiutiamo l’un l’altra da sempre.

Paola: È un rapporto di grande amicizia, ci prendiamo molto in giro. Punti di forza e debolezza? Credo che lo scoprirò in questo viaggio. Non ho mai visto Luca in una situazione come questa.  Anche perché Pechino Express è un’esperienza particolare, non è come farlo da solo. In vacanza lui è simpaticissimo, adesso verrà fuori se siamo veri amici o no! Viaggi del genere sono duri, però creano ancora più complicità Credo lui sia l’elemento trainante tra noi. È più pazzerello, io invece sono un Toro coi piedi per terra, razionale. Spero che riusciremo a darci una mano a vicenda!