PS Consigli: Alpha House

0

Alpha-House-Foursome

Il web è diventato la nuova frontiera per diffondere il verbo delle serie. Ecco che dagli studi Amazon arriva Alpha House. Dopo averne rilasciato il solo pilot, prodotto nell’aprile del 2013, da qualche mese tutta la serie è stata diffusa sul web con enorme successo da parte del pubblico. Dopo tre episodi gli Amazon Studios hanno infatti rinnovato Alpha House per una seconda stagione. La serie, sviluppata da Garry Trudeau è un concentrato di ironia e finto perbenismo.

La House del titolo è il luogo dove i protagonisti, 4 senatori del governo degli Stati Uniti, vivono tra bagordi e folli abitudini. Quando uno di loro viene arrestato per corruzione (dove spicca il cameo di Bill Murray) i restanti tre affrontano come meglio possono la crisi. Alla luce dei fatti però, nessuno sembra essere adatto al peso che portano sule loro spalle; c’è chi nasconde una latente omosessualità, chi è un giocatore d’azzardo mentre un altro è un perfetto nulla facente. Eppure per tutti e tre si prospettano grandi cambiamenti all’orizzonte.

alpha15n-5-web

La politica è sempre stato un argomento accolto con fervore all’interno di una serie tv, se pensiamo a West Wing, Scandal, House of Cards, Jake & Bobby oppure se ricordiamo Capitol,  la storica soap-opera della CBS. Il bello di Alpha House però, è che il tutto viene raccontato senza peli sulla lingua, con un linguaggio sboccato ed un’ironia graffiante e per nulla banale. La serie quindi anche se non brilla per originalità e freschezza, è un prodotto sui generis, brillante, divertente che convince per un plot twist intelligente ed un cast stellare. Protagonista indiscusso è infatti John Goodman che dopo svariate apparizioni cinematografiche, in Alpha House è un senatore annoiato e gran bevitore.

Consigliamo dunque la visione  di Alpha House per due motivi: la dramedy nel suo piccolo è originale e grazie ad una scrittura senza veli arriva al cuore dello spettatore, ma soprattutto perché nello scandagliare l’universo politico americano, Alpha House mette sotto l’occhio indagatore una classe politica viziata, menefreghista e sempre pronta a coprire le sue stesse malefatte. Una realtà spiazzante che fa intuire come, anche in America, senatori e partiti politici sono dei veri fannulloni.

Carlo e' un giovane ragazzo di Caserta cresciuto a pane libri, cinema e serie tv. Confusionario, autocritico ed affidabile, ha fatto delle sue passioni un lavoro e quest'ultima collaborazione, e' la riprova dell'irrefrenabile voglia di scrivere e parlare di tutto ciò che riguarda la cultura pop moderna. Per comunicati, info e news scrivete a c.lanna@dituttounpop.it