PS News: Channel 4 cancella Utopia – La notte calda dell’ispettore Tibbs diventa una serie e altri nuovi progetti

0

 Tanti progetti per il futuro per BBC, Showtime, ABC, FOX, CBS o ancora senza canali e una brutta notizia: l’addio di Utopia.

PS News(65)In uno spazio dedicato ai progetti per il futuro non si può non aprire con una serie che non avrà più futuro: Utopia. Channel 4 ha infatti annunciato che non ci sarà una terza stagione di Utopia, la potente e coinvolgente serie tv inglese di cui David Fincher realizzera l’adattamento per HBO, leggi qui. Utopia, bisogna ammetterlo, non ha mai brillato negli ascolti (questi ascolti saranno un’Utopia visto che anche il reality USA omonimo ha avuto un riscontro bassissimo), ma da sempre è stata incensata dalla critica e ha catturato un buon numero di fan in tutto il mondo (in Italia dovrebbe essere trasmessa prossimamente da SkyAtlantic). Nonostante avesse molto ancora da raccontare, Utopia ferma la sua corsa, per permettere a Channel 4 di sviluppare nuovi drama (e cercare di accrescere gli ascolti). sidney-poitier-in-la-calda-notte-dellispettore-tibbs

La notte calda dell’ispettore Tibbs (In The Heat Of The Night) potrebbe diventare una serie tv. Showtime starebbe lavorando all’adattamento moderno del film del 1967, che sarà scritto e diretto da Tate Taylor sceneggiatore e regista del film The Help, insieme al team produttivo della MGM che ha dato vita a Fargo e con il produttore Warren Littlefield. A quanto riporta deadline, Showtime avrebbe ordinato diverse sceneggiature di La notte calda dell’ispettore Tibbs e l’idea sarebbe di superare la fase del pilot e ordinarne direttamente la serie. Il progetto è descritto come uno sguardo attuale alla questione razziale nella ambientata ai giorni nostri in Mississipi. Il film del 1967 era incentrato su Sidney Poitier detective inviato ad indagare su un omicidio in una cittadina del Sud incontrando l’ostilità dello sceriffo, interpretato da Rod Steiger.

[adsense]

IDW Entertainment e Entertainment One Television, stanno lavorando allo sviluppo di Cobb, una serie tv sui Servizi Segreti, basata sulla miniserie a fumetti Cobb: Off the Leash di Beau Smith. Si tratta di un thriller cospirativo che segue l’agente dei Servizi Segreti Frank Cobb, che viene rimosso dal servizio quando si imbatte in una mortale cospirazione internazionale. Dovrà ripulire la propra reputazione e salvare la vita del neo eletto Presidente degli Stati Uniti. Thania St. John (Covert Affairs) sta scrivendo la sceneggiatura e sarà la showrunner. IDE e eOne stanno lavorando sia per la vendita nazionale che internazionale del progetto.1516690-cobb_02_01fc

ABC ha acquistato la comedy Splitting The Difference, prodotta dalla UnbeliEVAble Entertainment di Eva Longoria e dalla Universal TV casa-madre della società della Longoria. Basato sul libro di memorie omonimo di Tré Miller-Rodriguez, che racconta la vita a New York di una vedova di 34 anni che si reincontra con la figlia che aveva dato in adozione quando aveva 18 anni. La versione televisiva per la ABC,s critta da Kat Coiro, racconterà di una diciassettenne che si riunisce con la madre biologica di 36 anni e diventerà parte di una stramba famiglia unita non solo dal sangue.

La Carnival Films produttrice di Downton Abbey e Neil Cross creatore di Luther, stanno sviluppando Bay of Plenty un nuovo drama per la BBC. La serie è incentrata sull’ex agente Corinne Day che emigra con la famiglia nella cittadina di Rotura in Nuova Zelanda, dopo che è rimasta ferita in servizio. Si unisce alla polizia locale e lavorerà con un eccentrico detective Maori, Winnie Cooper. Corinne è convinta di avere a che fare solo con semplici casi, ma presto scoprirà che Rotura è ricca di misteri e segreti.

Leslye Headland, autrice e regista di The Bachelorette, ha realizzato una single-camera comedy per la NBC che racconta di una blogger politica che si reinventa curatrice di una rubrica sul sesso per una prestigiosa revista femminile. Joanna Coles di Cosmopolitan sarà produttrice della serie.

FOX ha ordinato la realizzazione del pilot di un drama sci-fi, creato da Len Wiseman (co-creatore di Sleepy Hollow) e dallo showrunner di Gang Related Scott Rosenbaum. Descritto come “Quella sporca dozzina” nello spazio, il drama ancora senza titolo è ambientato in un futuro prossimo in cui le società hanno iniziato a colonizzare la galassia. Un gruppo di mercenari deve indagare su un messaggio inviato da una navicella che trasporta prigionieri che è precipitata su un pianeta sconosciuto. Il gruppo dovrà fronteggiare una minaccia ancora più grande e imprevedibile presente su questo pianeta. Jonnie Davis, a capo della divisione creativa della 20th Century FOX, ha rivelato che “sviluppare progetti sci-fi è una delle priorità dello studio e del network per quest’anno”.

CBS ha messo in lavorazione Bloodhounds un poliziesco basato sulla serie francese omonima (Les Limiers). Brandon Camp scriverà l’adattamento e produrrà la serie insieme alla Tagline di Chris Henze e Ron West. La serie è incentrata su una task force creata dalla US Marshals, che è immune alle normali regole della polizia e usa sorveglianza, tecnologia e esperienza di strada per rintracciare criminali e fuggitivi. La serie francese ha avuto sei episodi, ognuno incentrata sua una diversa caccia all’uomo.

TRAILER
[adsense]

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it