PS Review: Marry Me la sitcom sulla vita di coppia su NBC

0

Stagione 2014/15 le nuove serie tv commentate dalla redazione di dituttounpop. Scopri quale nuova serie vale la pena seguire e quale è meglio dimenticare in fretta. (N.B.: si tratta di opinioni strettamente personali, ti invitiamo a farci sapere anche la tua opinione: commenta l’articolo, seguici su Facebook o Twitter)

 141008_2817857_Pilot

Marry Me segue la vita di una coppia, Annie (Casey Wilson) e Jake (Ken Marino): i due stanno insieme da sei anni e adesso stanno pensando di sposarsi, ma le proposte di matrimonio non sempre vanno come si spera, soprattutto per questa coppia. Dopo le tante proposte fallite i due pensano che sia un segno per cui non dovrebbero stare insieme, ma alla fine scopriranno altri segni, quelli positivi, che faranno capire a Annie e Jake che sono fatti l’uno per l’altra. La serie va in onda su NBC ogni martedì nello slot post The Voice, e presenta un cast di tutto rispetto: Casey Wilson (Happy Endings), Ken Marino (Veronica Mars), John Gemberling, Sarah Fay Wright (Mixology) e Dan Bucatinsky (Scandal).

“Se prima il titolo di comedy più bella della stagione televisiva spettava a A to Z, beh Marry Me le strappa il titolo prepotentemente. La serie fa proprio ridere, e i protagonisti sono la forza dello show. Simpatica, fresca e con scene molto esilaranti che ci accompagnano per quasi tutto l’episodio. Era dalle prime stagioni di How I Met Your Mother che non ridevo così di gusto, cosa che mi fa ben sperare sul futuro delle comedy in generale, forse non è vero che non fanno più ridere. E’ vero che siamo ancora all’inizio, e che bisogna vedere come continua perchè in fin dei conti i pilot sono fatti per colpire, ma se la serie continua su questa strada, si candida ad assere una delle migliori comedy dell’anno, ovviamente per quanto mi riguarda.” Voto: 8,5 Davide Allegra

“Piccola premessa, non basta un pilot a fare una comedy. Detto questo il pilot di Marry Me conquista a suon di risate, che poi è quello che dovrebbe fare una comedy. Marry Me fa ridere, è inutile girarci intorno. I due protagonisti Casey Wilson e Ken Marino sono perfetti nella parte di goffi e complicati aspiranti fidanzati; il cast di contorno è azzeccato e probabilmente questo pilot ha una delle scene iniziali più divertenti viste in queste settimane di pilot. La risata qui nasce dalle situazioni in cui si infilano i protagonisti e questo potrebbe rappresentare un rischio, perchè potrebbe portare alla ripetitività, devono essere bravi ad inserire nuove ambientazioni, nuovi personaggi con cui farli interagire per tenere sempre la serie in movimento e scongiurare la ripetitività. Voto: 8 + Riccardo Cristilli

“Non amo le comedy, non mi fanno facilmente ridere, preferisco di gran luga le dramedy, ma questa serie è riuscita a strapparmi qualche sorriso, sopratutto nell’incipit che ho trovato molto simpatico. L’idea è carina, i personaggi sono ben strutturati, le situazioni appaiono particolarmente buffe; per chi ama il genere è sicuramente una di quelle serie Tv da seguire. Sembra però che tutto sia già stato messo in scena durante il pilot, quindi si spera nella nascita di nuove storyline e nuove peculiari situazioni per non cadere nella banalità e ripetività. Non so se continuerò a seguirlo, però nel complesso non mi è dispiaciuto. Voto: 6 Natasha Nussenblatt

marrymerating

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it