R.I.P. Leatherface: è morto Gunnar Hansen

0
R.I.P. Leatherface: è morto Gunnar Hansen

Tutti in piedi. Scatta l’applauso. Addio, Faccia di Cuoio.

Gunnar Hansen, attore islandese interprete di Leatherface nel primo Non aprite quella porta, uno dei killer più spaventosi della storia del cinema horror, è morto all’età di 68 anni per un cancro al pancreas. Dopo essersi trasferito da Reykjavik agli Stati Uniti quando aveva solo 5 anni, ottenne la parte nel primo capitolo del franchise girato da Tobe Hooper (ancora adesso il più disturbante di tutti secondo me); dopo aver indossato la (finta) maschera di pelle umana ed essersi armato di motosega, fu definitivamente lanciato nel mondo del cinema.

L’ultima apparizione di Gunnar Hansen la troviamo (naturalmente) in uno degli ultimi capitoli del franchise horror: Non aprite quella porta 3D, con Alexandra Daddario.