Recensione The Last Man on Earth dal 28 aprile su FOX Comedy (video)

0
the last man on earth

 [box type=”info”] The Last Man on Earth arriva su Fox Comedy (canale 128 di Sky) in prima tv assoluta da martedì 28 aprile con un doppio episodio dalle 23:15 [/box]

The Last Man on Earth: la trama

The Last Man on Earth è una nuova comedy della FOX che ha debuttato domenica 1 marzo sul canale facendo registrare un ottimo e forse inaspettato riscontro di pubblico: 2,3 di rating con oltre 5 milioni, risultando la comedy più vista della domenica sera Fox e il debutto comedy più visto dai tempi di Brooklyn Nine-Nine. La trama è piuttosto semplice: Will Forte interpreta il (presunto) ultimo uomo sulla terra. Siamo nel 2020 e un’epidemia misteriosa ha debellato la popolazione mondiale lasciando il protagonista solo e libero di fare quello che preferisce. Nel cast oltre a Will Forte anche Mary Steenburgen (30 Rock), January Jones (Mad Men), Kristen Schaal (30 Rock), Cleopatra Coleman (Neighbours) e Mel Rodriguez (Getting On).

The Last Man on Earth: i nostri commenti

Come vi comportereste se sapeste di essere l’ultimo uomo sulla faccia della Terra? Parte da questo presupposto la nuova comedy della Fox, delegando al personaggio interpretato da Will Forte il tentativo di dare una risposta, o meglio di dare una risposta al potenziale pubblico della rete. L’impressione è che sia facilmente identificabile il pubblico cui si rivolge: maschio, etero, tra i 30 e i 40 anni, incastrato in un matrimonio e in un lavoro che non ama. A parte soffrire la mancanza di un essere vivente di sesso femminile, Will si lascia andare, senza freni, senza limiti, accumulando immondizia, creando una torre di Jenga, trafugando oggetti in giro per il paese. Finchè SPOILER non scoprirà che non è in realtà così solo e un “angelo del focolare” arriverà ad “aiutarlo”, perchè in fondo non si può fare a meno delle donne! Al di là di questa metafora sulla vita da single e la vita di coppia, il doppio episodio di The Last Man on Earth scorre via tranquillamente, assolvendo al compito di ogni comedy che rispetti il nome: divertire. Le gag in solitaria durano il giusto, senza stancare e senza diventare ripetitive. La curiosità sta tutta nel vedere i novelli Adamo e Eva alle prese con la loro vita di coppia forzata. Voto: 7 e mezzo  a dimostrazione che le comedy sono più vive di quanto i detrattori e i dramedy volessero farci credere. Riccardo Cristilli

“Uno dei motivi per cui ci si avvicina alla serie, leggendone solo la trama, è scoprire come diavolo faranno gli autori a mandare avanti una serie con un solo personaggio: per me questo è stato l’unico motivo. Il primo episodio, dei due andati in onda, ci racconta la vita del protagonista che ormai è da solo da anni, e che ha intrapreso un viaggio per tutta l’America alla ricerca di un compagno, o meglio di una compagna di vita, ma tutto sarà inutile, quindi tornerà a Tucson dove trascorrerà altri mesi, facendo tutte le cose che nel mondo “popolato” non si possono fare (es: girare in mutande, incendiare un auto), insomma era il padrone del mondo, o almeno lo era fino al momento [SPOILER] in cui scorge del fumo, ecco, in questo momento capisci come faranno gli autori a mandare avanti una serie del genere: aggiungendo un altro personaggio. La “Eva” della serie è un personaggio buffissimo e molto divertente e insieme al protagonista creano delle gag molto simpatiche che fanno scorrere velocemente il secondo episodio. Insomma Last Man on Earth è una comedy diversa che forse nasce dalla necessità di cambiamento che si sta avvertendo ultimamente per le comedy, visto il poco successo che riscontrano, ma non essendo comedy “addicted” non posso pronunciarmi sulla qualità in generale, quello che posso dire è che secondo me questa comedy è veramente originale e divertente, almeno nei primi due episodi, per il resto vedremo…” Voto 7.5 Davide Allegra

https://www.youtube.com/watch?v=ZmHZLjL_tVY

 

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it