Roma Fiction Fest 2014, Goran Visnjic presenta Extant dal 18 settembre su RaiTre

0
extant cancellato

Tra Gravity e A.I. Intelligenza Artificiale, arriva Extant, la serie tv prodotta dalla CBS e dalla Amblin TV di Steven Spielberg che andrà in onda da giovedì 18 settembre in prima visione assoluta in Italia su RaiTre. Come ha voluto sottolineare il direttore della rete Rai, Andrea Vianello, durante la conferenza stampa di presentazione all’interno del Roma Fiction Fest cui ha partecipato anche Goran Visnjic protagonista della serie tv, la prima puntata di Extant andrà in onda il giorno dopo la trasmissione USA dell’ultima puntata di stagione, che rischia però di essere l’ultima puntata di serie. Infatti Extant non è stata accolta positivamente dal pubblico americano, dopo una partenza non entusiasmante, la serie si è attestata tra i 4 e i 5 milioni di spettatori, al punto che la CBS ha anticipato di una settimana la conclusione della serie, originariamente prevista per mercoledì 24 settembre.

EXTANT

In una serata in cui, come riconosciuto dallo stesso Vianello e da Francesco Pace, responsabile cinema e fiction di RaiTre, anche Scandal e The Newsroom hanno fallito (che però torneranno in seconda serata), la terza rete Rai continua a sperimentare, riportando la fantascienza in prima serata e in chiaro, ma programmando tre episodi per serata “come se fosse una miniserie in 5 settimane”, ha spiegato Pace, “perchè gli italiani hanno ancora bisogno di un racconto lungo in prima serata, specialmente per le serie con una forte trama orizzontale”.

Trailer Extant
[adsense]

Protagonista di Extant è Halle Berry, attrice premio Oscar, che interpreta Molly astronauta di ritorno da una missione di 13 mesi nello spazio, dove resta misteriosamente incinta, riportando sulla Terra un “ospite” indesiderato che la metterà al centro di un intrigo che vede coinvolta l’agenzia spaziale americana e il misterioso Mister Yasumoto, interpretato da Hiroyuki Sanada ormai abbonato ai ruoli di “misterioso giapponese potente scienziato” come in Helix di Syfy. Goran Visnjic è John Woods, marito di Molly, ingegnere esperto di nuove tecnologie che ha creato Ethan, un bambino umanoide che cresce come un figlio.

conf stampa extantLa serie è ambientata in un indistinto futuro “che potrebbe anche essere molto vicino” come ha sottolineato Visnjic, visto che l’interazione tra l’uomo e la tecnologia sta avanzando e molti degli oggetti presenti nella serie tv potrebbero presto diventare di uso comune. L’aspetto fantascientifico è stato contaminato dalle dinamiche familiari, necessarie, come ha sottolineato l’attore, per portare alla CBS una serie più complessa e stratificata rispetto alla pura fantascienza, per cercare anche di non spaventare il pubblico.

Nel corso della conferenza stampa Goran Visnjic ha parlato del suo rapporto con Halle Berry “una splendida professionista e una donna molto simpatica e tenace”, raccontando anche il suo primo incontro con l’attrice in occasione del provino per la parte di John: “Normalmente sono puntuale alle audizioni, ma quella mattina Los Angeles era più caotica del solito e arrivai con 30 minuti di ritardo…speravo che anche gli altri fossero in ritardo, invece erano tutti presenti. Ero scoraggiato e infuriato con me stesso, ma mi venne incontro Halle dicendo di star tranquillo e che l’attesa non era stata un problema. Da quel momento è scattato subito un buon feeling tra noi”.

Il protagonista di Extant ha poi dichiarato il suo amore per l’Italia, una passione che è apparsa genuina e non forzata come capita con gli attori stranieri in arrivo per presentare film o serie tv: “La vicinanza mi aiuta (l’attore è di origini croate) e ho visitato quasi tutta l’Italia, dalla Toscana, al nord, fino a Bari e alla Sicilia […] spesso vengono in macchina, amo guidare in Italia e amo come guidate voi italiani, molto meno stressante e complicato che a Los Angeles”.

Goran Visnjic ha poi parlato dei suoi esordi a teatro a 9 anni in Croazia, dove nel corso della carriera, a differenza dell’esperienza americana, si è per lo più dedicato alle commedie. Non crede però che nel suo futuro ci sia una serie comedy, visto che ama molto l’impatto e le reazioni immediate del pubblico, al punto che sul set sta attento alla risposta alle scene girate degli amici o dei membri della troupe.

Ad un passo dalla conclusione, il futuro di Extant è ancora incerto e Visnjic non ha fatto previsioni sul futuro della serie, sperando di tornare presto sul set con Halle Berry. La serie non convince fin dal pilot. Se il mistero che accompagnerà tutta la prima stagione sembra essere interessante, è tutto il contorno a risultare lento e poco coinvolgente, a partire da quella dinamica familiare che dovrebbe coinvolgere i non appassionati di fantascienza ma che rischia di allontanare anche questi ultimi. Riuscirà Extant dove hanno fallito la popolare Extant e le sofisticate The Boss e The Newsroom, ovvero a conquistare il pubblico di RaiTre?

[adsense]

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it