Scherzi a Parte – Lo scherzo di Paolo Brosio con Frank Matano (Video)

0

Scherzo di Paolo Brosio con Frank Matano!

scopri gli ascolti della prima puntata!

E’ partita questa sera la nuova edizione di Scherzi a Parte! Come vi abbiamo anticipato oggi, l’edizione si presenta completamente rinnovata e, oltre al conduttore Paolo Bonolis, al programma partecipano Le Iene. Questa sera è andata in onda la prima puntata e all’interno di questa puntata, abbiamo assistito a diversi scherzi. Lo scherzo, che maggiormente ci ha colpito, lasciandoci anche esterrefatti, è stato lo scherzo pensato ai danni di Paolo Brosio.

Bonolis ha presentato lo scherzo senza girarci troppo intorno: “Papa Francesco ha telefonato a tutti tranne che a uno…….E’ uno scherzo che farà discutere. Le Iene sono arrivate ad un punto che non avrebbero mai immaginato“. Paolo Brosio, sappiamo tutti, che è un vero cattolico ma soprattutto, nelle sue ultime “apparizioni” televisive (scusate il gioco di parole ma non è ricercato!) viene chiamato in quanto appassionato e vero conoscitore dei fatti di Medjugorie.

Allo scherzo hanno partecipato Frank Matano, che si è finto un documentarista, e Leonardo Fiaschi che ha avuto il ruolo di imitare Papa Francesco.

A Brosio hanno fatto credere di parlare al telefono proprio con Papa Francesco. Sconvolto e commosso il giornalista ha avuto parole di ammirazione:  “E’ un sogno, il regalo più bello della mia vita…è il desiderio che io volevo parlare con il papa“. Lo stesso Frank, vedendo l’atteggiamento di Brosio e la sua reazione, si trova spiazzato e decide di parlare con il suo autore.

A Brosio viene il dubbio: “E’ una cosa fuori dal mondo….è il desiderio che io volevo parlare con il Papa. Ma il Papa che parla con Paolo Brosio o è Scherzi a Parte o……è Scherzi a Parte questo?” Brosio sprofonda in uno stato di frustrazione e cerca qualche conferma: “Se questo è uno scherzo me lo dite e basta“.

 Matano, dopo qualche minuto, ammette lo scherzo: “Sono leggermente mortificato“.   

Il giornalista si è presentato in studio e Bonolis non si è risparmiato: “Sei un uomo di fede: prima di Emilio, ora hai puntato più in alto“. Vista la delusione di Brosio: “Ho digerito la delusione, io sono molto attaccato a questo Papa. Questo scherzo è stata una sofferenza ma è una scintilla per provocare del bene“, viene data l’opportunità all’uomo di presentare un progetto benefico. “Questa beffa è stata una prova di Dio per mettere alla prova la mia fede“. Con queste parole, di Paolo Brosio, si chiude lo scherzo che forse, vedendo i commenti su twitter e su i vari social, ha diviso il pubblico a casa in due fazioni: chi si è divertito e chi invece lo ha trovato fuori luogo.

clicca qui per vedere lo scherzo

[adsense]

Classe 1983. Nonostante gli studi prettamente scientifici, Liceo Scientifico prima e Facoltà di Ingegneria dopo, ho continuato a coltivare quelle che sono le mie vere passioni, facendo emergere, tra le altre cose, un lato artistico. Le mie giornate durano in media 19 ore, escludendo le ore di sonno. Appassionato di tv (talent e reality in primis), serie tv e teatro, ho collaborato con diversi blog televisivi: InsideTv, Magazinet e Teleblog, pubblicando il Volume #0 di "UN ANNO CON IL SERIAL CLUB".