Scherzi a Parte – Lo scherzo di Paolo Ruffini con Frank Matano (Video).

0

Lo scherzo di Paolo Ruffini con Frank Matano

E’ andato in onda questa sera lo scherzo di Frank Matano ai danni di Paolo Ruffini. Frank ha voluto coinvolgere nello scherzo la moglie Claudia, la quale ha confessato a Frank le paure più nascoste dello stesso Paolo: il nuoto e i ladri. Eh si Paolo ha paura dei LADRI!

Dopo aver nascosto attentamente le telecamere con l’aiuto della moglie e dopo aver preparato  il terreno con microfoni e casse audio lo scherzo, con la complicità della moglie, è iniziato.

Alle tre e mezza di notte il primo rumore. Ruffini ignora prima i rumori ma poi manda la moglie a controllare. Claudia si alza, accende le luci e rassicura Paolo che continua a fare domande. Non riesce a tranquillizzarsi e continua a parlare e a chiedere alla moglie se ha controllato bene. Dopo aver fatto aprire la porta del bagno contro la porta di ingresso, così nel caso in cui dovessero entrare dei ladri riuscirebbe a sentire dei rumore, si sente l’ennesimo rumore e Paolo si mette a piangere, pensando addirittura di lasciare la casa e scappare.

Dopo vari rumori tra cui un gatto e il rumore del pesce, Paolo è “paralizzato” nel letto, avvolto nel suo lenzuolo. Chiede addirittura alla moglie di scendere perché secondo lui c’è qualcuno e arriva addirittura a supplicare la moglie di controllare per bene. Inoltre, le fornisce una arma: il joystick della playstation! Claudia torna a controllare.

Continuano una serie di rumore e alla fine, Paolo scende a controllare. Entra in cucina, poi in salotto e alla fine in sala. Incredulo e esasperato Paolo torna in cucina, poi con la moglie si dividono e lui torna nel salotto fino a che non si sente il rumore del pianoforte. Poi alla fine Claudia, fissa un quadro nel salotto con un ghepardo, lo stesso quadro pronuncia il nome di Paolo. Tutto preoccupato e con le lacrime agli occhi Paolo corre in una altra camera e solo in quel momento entra Frank Matano che gli rivela lo scherzo.

Paolo Bonolis, in studio, non ha mezze parole per descrivere l’atteggiamento di Ruffini: “Sei un cagasotto…..perchè se è vero che ha paura dei ladri ha avuto coraggio di venire qui”

clicca qui per il video dello scherzo a Paolo Ruffini

[adsense]

Classe 1983. Nonostante gli studi prettamente scientifici, Liceo Scientifico prima e Facoltà di Ingegneria dopo, ho continuato a coltivare quelle che sono le mie vere passioni, facendo emergere, tra le altre cose, un lato artistico. Le mie giornate durano in media 19 ore, escludendo le ore di sonno. Appassionato di tv (talent e reality in primis), serie tv e teatro, ho collaborato con diversi blog televisivi: InsideTv, Magazinet e Teleblog, pubblicando il Volume #0 di "UN ANNO CON IL SERIAL CLUB".