Black Mirror: Netflix in trattative con Charlie Brooker per produrre nuovi episodi?

0
Black Mirror Trailer Calendario Serie TV

Lo speciale natalizio andato in onda nel 2014, non sarà l’ultimo episodio della serie distopica Black Mirror. Secondo Radiotimes, il drama sceneggiato da Charlie Brooker potrebbe tornare molto presto, con episodi inediti prodotti da Netflix. Il colosso streaming infatti avrebbe trovato un accordo con la casa di produzione di Brooker per produrre “più episodi” del drama di Channel 4. Netflix e Channel 4 non hanno commentato la notizia.

The Gamechangers: il trailer della serie BBC sulla storia di GTA

[adsense]

La notizia non non è così sorprendente visto che Netflix detiene i diritti streaming per il passaggio della serie negli Stati Uniti, e secondo alcune fonti, la serie è subito diventata una hit tra i fan americani. Channel 4, il canale che ha trasmesso le prime due stagioni e lo speciale natalizio con John Hamm, dovrebbe mantenere i diritti per il Regno Unito. Secondo alcune fonti Charlie Brooker sta già lavorando alle nuove sceneggiature.

La serie è un drama antologico ad episodi, ognuno racconta gli aspetti più oscuri della tecnologia e gli effetti sull’umanità. Al momento è composta da due stagioni (di tre episodi ciascuna) più un episodio speciale.

Restiamo comunque in attesa di conferme da parte di Netflix o Channel 4 prima di preparare i popcorn e immergerci nelle storie a cui Black Mirror ci ha abituati.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it