News Serie TV: Catherine Zeta-Jones in Feud di Ryan Murphy e FX

0
Feud FX Catherine Zeta-Jones

News Serie TV: Catherine Zeta-Jones apparirà in Feud, la serie antologica di Ryan Murphy per FX. Robert Knepper in Homeland 6, Anna Paquin in Alias Grace.

Annunciata a maggio, la nuova serie antologica creata da Ryan Murphy per FX, Feud continua a prendere forma con l’aggiunta nel cast di un altro grande nome. L’attrice Catherine Zeta-Jones infatti ha firmato per apparire nella prima stagione della serie che racconta delle faide più famose nel mondo dello spettacolo. L’attrice interpreterà il premio oscar Olivia de Havilland.

FeudFeud è stata ordinata da FX per una prima stagione composta da otto episodi. Prodotta da FOX 21 e dalla Plan B di Brad Pitt e racconterà la leggendaria rivalità tra due grandi star del cinema, Joan Crawford, interpretata da Jessica Lange e Bette Davis, interpretata da Susan Sarandon, e di come si sono conosciute nel 1962 quando hanno collaborato per il film, Che Fine ha fatto baby Jane. Film che ha risollevato le carriere delle attrici ricevendo cinque nomination agli Oscar, ma che è stato protagonista di pagine di gossip per la rivalità tra le due attrici. Nel cast figurano anche Alfred Molina, Stanley Tucci, Judy Davis e Dominic Burgess. La produzione della serie partirà in autunno per una premiere prevista nel 2017.

Robert Knepper in Homeland 6

Nel 2017 Prison Break non sarà l’unica serie in cui vedremo Robert Knepper. L’attore infatti ha firmato per un ruolo ricorrente nella sesta stagione di Homeland, che debutterà a gennaio. La nuova stagione sarà ambientata a New York e sarà ambientata nel periodo che va dall’elezione del nuovo presidente degli Stati Uniti a novembre, all’effettivo giorno di insediamento a gennaio. Knepper interpreterà il generale Jaime McClendon, il rappresentante del ministero della difesa che si occuperà di dare istruzioni al nuovo presidente eletto e il suo team.

Anna Paquin in Alias Grace di CBC e Netflix

Anna Paquin sarà la protagonista, insieme a Sarah Gadon e Zachary Levi, di Alias Grace, una miniserie in sei episodi che andrà in onda su CBC in Canada e su Netflix nel resto del mondo. La miniserie, prodotta e sceneggiata da Sarah Polley racconta di Grace Marks (Sarah Gadon), un’immigrata irlandese povera che fa la cameriera per l’elitè canadese. La donna è stata condannata, insieme a James McDermott per gli omicidi dei suoi datori di lavoro, Thomas Kinnear e Nancy Montgomery, nel 1843. La Paquin sarà Nancy Montgomery, domestica ma anche amante di Kinnear. Inizialmente Nancy e Grace saranno amiche, ma dopo Grace inizierà ad essere gelosa delle attenzioni che la collega riceve dal suo datore di lavoro.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it