Serie Tv News: AMC trasmetterà The Night Manager la miniserie con Hugh Laurie e Tom Hiddlestone

0

The Night ManagerVi avevamo parlato qualche settimana fa del progetto The Night Manager con Hugh Laurie e Tom Hiddleston adattamento del romanzo di John LeCarrè, ma la serie non aveva ancora una “casa”. Ebbene The Hollywood Reporter rivela che è la AMC ad aver acquisito il progetto di The Night Manager che si porta in dote i due vincitori di Golden Globe Hugh Laurie e Tom Hiddleston. Pubblicato nel 1993 The Night Manager è un romanzo post guerra fredda, di John Le Carrè, che segue le vicende di un soldato britannico, Jonathan Pine, che diventa portiere di un albergo di lusso, che finisce coinvolto in una operazione di intelligence per eliminare un trafficante di armi. Durante il suo lavoro, infatti, incontra una donna arabo francese, Sophie, legata al banchiere inglese e trafficante di armi Richard Onslow Roper. La donna dà a Pine alcuni documenti riservati che lui passa a un suo contatto nell’intelligence britannica, ma quando Sophie viene trovata morta Pine va sotto copertura per abbattere l’impero di Roper e vendicare Sophie.  La AMC produrrà The Night Manager con Ink Factor e la BBC One che trasmetterà la serie evento in 6/8 episodi in Inghilterra. L’adattamento sarà realizzato da David Farr. Al momento non sono ancora chiari i ruoli che interpreteranno i due protagonisti.

Intanto la AMC ha annunciato che i pilot Knifeman e Galyntine non saranno ordinati, così come successo a Marzo con Line of Sight. Sono passati ben 15 mesi dall’ultimo pilot ordinato, ovvero Halt and Catch Fire e Turn, dopo la rete ha ordinato senza passare dai pilot, Better Call Saul, Badlands sulle arti marziali e Humans il remake di Real Human. In lavorazione ci sono anche la serie compagna di The Walking Dead e White City drama ambientato in Afghanistan. Knifeman era incentrata su un chirurgo nel diciottesimo secolo, mentre Galyntine raccontava società nata dopo un disastro tecnologico.

[adsense]

Il finale di stagione di Major Crimes in onda il 12 e 19 gennaio, sarà particolarmente ricco di guest star. Arriverà infatti Billy Burke che riprenderà il ruolo del rapitore e omicida Philip Stroh già visto in The Closer e in particolare nel finale di serie quando Brenda ha rischiato la propria carriera per farlo condannare. Nello spinoff lo vedremo durante il processo quando avrà deciso di rappresentarsi da solo e cercherà di ottenere un nuovo accordo. Tuc Watkins interpreterà infatti un giudice che in via straordinaria sarà incaricato di contrattare con Stroh e fargli rivelare i nomi di altri violentatori e killer della città, in cambio dell’ergastolo, invece che della pena di morte.

Altri progetti futuri:

CBS ha messo in lavorazione una nuova comedy scritta da Dan Kopelman (Rules Of Engagement, Malcolm In The Middle) prodotta dalla Kapital Entertainment di Aaron Kaplan per Warner Bros. Il progetto ancora senza titolo è incentrato su quattro migliori amici fin dal college che dieci anni dopo continuano ancora a vivere insieme e a restare single.

TNT ha ordinato il pilot di Breed un drama…con i mostri. Scritto da John Scott Shepherd e diretto da Scott Winant, con la Invention Film, Breed racconta la storia di una serie di brutali omicidi compiuti e della misteriosa razza di creature che potrebbe averli compiuti. Nonostante un’instabilità mentale il detective Cooper Wells inizia a lavorare al caso portando la sua esperienza nella caccia ai serial killer. Ma sarà costretto a chiedere l’aiuto di un’assassina per fermare questi brutali e inumani omicidi.

FX ha messo in lavorazione Daedalus 6 una comedy fantascientifica scritta da Dan Hernandez e Benji Samiy ambientata nel futuro, duo che ha collaborato a 1600 Penn, Super Fun Night e che attualmente stanno lavorando al reboot di Gilligan’s Island.

Dopo aver ordinato il mese scorso 11/22/63 tratto dal racconto di Stephen King e prodotto da JJ Abrams, Hulu, il servizio di streaming di proprietà di NBC, Disney e Fox,  ha ordinato direttamente a serie un altro progetto, la family comedy Casual. Il progetto in 10 episodi è prodotto da Jason Reitman che dirigerà anche il primo episodio. La serie sarà prodotta dalla Lionsgate Television. Sritto da Zander Lehman, Casual segue una famiglia disfunzionale con un fratello scapolo e una sorella divorziata che insieme si getteranno nel mondo degli appuntamenti, off e online, mentre vivono insieme e crescono il figlio adolescente di lei.

[adsense]

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it