Serie Tv News: Syfy ordina il sequel di 2001 Odissea nello spazio

0

2001 odissea nello spazioSyfy realizzerà una miniserie sequel di 2001 Odissea nello spazio. A riportare la notizia è Tvline, che rivela che Syfy adatterà 3001 The Final Odissey, il sequel di 2001 Odissea nello spazio realizzato dallo stesso autore Arthur C. Clarke. I romanzi uscirono a circa trent’anni di distanza l’uno dall’altro con 2001 Odissea nello spazio uscito nel 1968 e il volume finale uscito nel 1997. Il libro e quindi la miniserie 3001 The Final Odissey, conclude le vicende iniziate da 2001 Odissea nello spazio e inizia con la scoperta del cadavere congelato di Frank Poole che vaga nello spazio. Secondo quanto riporta Syfy in una dichiarazione, 3001 presenterà una “varietà di personaggi complessi e diversi, ciascuno con diversi piani d’azione, con idee forti e un’oscura visione del destino dell’umanità”.

Stuart Beattie (Pirates of the Caribbean, Collateral)  scriverà l’adattamento con Ridley Scott e David W. Zucker che lo affiancheranno come produttori esecutivi. In una dichiarazione Ridley Scott si è dichiarato da sempre fan delle opere di Clarke e soprattutto della versione di Kubrick di 2001 Odissea nello spazio, “sono onorato di far parte di questo progetto che riporta una così importante eredità a un nuovo pubblico e che continua una grande tradizione cinematografica che questa storia e il suo creatore meritano.

[adsense]

Altri nuovi progetti:

Robert Munic (The Cleaner) e Chris Morgan (Fast and Furious) dopo il flop Gang Related, torneranno a lavorare insieme per un’altra serie FOX. Si tratta di un nuovo progetto procedurale incentrato sulle arti marziali. Munic scriverà il progetto ancora senza titolo incentrato su due fratelli, uno un ex marine diventato maestro di Shaolin, e l’altro uno spavaldo e sfrontato poliziotto di Chicago che dopo anni separati tornano insieme nella loro città natale per formare un’inedita squadra di difensori della legge.

jerrodNBC ha in lavorazione un pilot con protagonista il giovane comico Jerrod Carmichael. Il progetto, ancora senza titolo è scritto da Carmichael e Nick Stoller e è descritta come un’irriverente comedy ispirata alla vita di Carmichael e al suo rapporto con la ragazza e la famiglia. Già la scorsa stagione la NBC aveva realizzato una prima presentazione del progetto che era stata diretta da Scott Ellis, di nuovo coinvolto come regista. Ma la precedente presentazione non è piaciuta alla rete che ha deciso di realizzarne un’altra con nuove premesse e inserendo Stoller nella produzione. Lo scorso anno venne realizzata una presentazione low budget che fu vicinissima ad essere ordinata, ma una volta scartata la NBC ha offerto a Carmichael una nuova opportunità, trasformata in una nuova presentazione lo scorso giugno e nell’ordine di un pilot in questi giorni.

HBO ha messo in lavorazione la comedy Bros del regista Anthony Hemingway (Red Tails). Scritta da Ben Cory Jones (Hand Of God)  e parzialmente basata sulla sua stessa vita, di un uomo nero gay con un fratello eterosessuale, Bros sarà incentrata su tre fratelli afroamericani due etero e uno gay tra amori e relazioni. Jones realizzò la sceneggiatura e la porto a Hemingway, il progetto si intitolava Bros Before Hos e venne realizzata una presentazione con Dijon Talton (Glee), Kevin Phillips (Red Tails), Tuffy Questell (How To Make It In America), Dana Sorman (Harry’s Law), Nia Jervier (Dear White People) e Kristofer Gordon, di seguito il trailer e una presentazione del progetto ora in lavorazione per HBO:

 

Bros Before Hos Presentazione
[adsense]

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it