#SDCC| Legends of Tomorrow: la storia sarà introdotta in Arrow e The Flash. Confermato Hawkman

0
legends of tomorrow

Continuando sulla scia delle notizie dalla notte dei supereroi organizzata da Warner Bros al Comic Con di San Diego, adesso è il turno di parlare dell’attesissimo spinoff di Arrow e The Flash, Legends of Tomorrow. Il produttore esecutivo Andrew Kreisberg ha dichiarato che quando hanno pensato a questo spinoff, la cosa più importante per loro era non imitare le altre serie tv: “volevamo qualcosa di diverso.

Comic Con 2015: ArrowThe Flash

[adsense]

Ma Legends of Tomorrow non arriverà prima del 2016, quindi le nuove stagioni di Arrow e The Flash serviranno da trampolino di lancio per la storia dello spinoff, soprattutto il crossover che andrà in onda a fine anno. Poi in midseason partirà la serie, in cui gli eroi dovranno fermare l’immortale Vandal Savage. “La domanda che la serie si pone è: Come sconfiggere una persona che non può morire?” dichiara Kreisberg. Il gruppo di eroi inoltre avrà a che fare con Vandal Savage in diverse timeline, “ed è lì che i personaggi capiranno che tutto quello che succede in una timeline, avrà effetto sull’intera storia.

Tutte le notizie dal Comic-Con 2015 di San Diego

A seguire altri argomenti trattati nel panel di Legends of Tomorrow:

  1. Come già accaduto in Arrow, con la resurrezione di Tea: “Chiunque entra nella Fossa di Lazzaro non sarà mai la stessa persona una volta uscito.” dichiara Caity Lotz parlando del ritorno di Sara. “Ci saranno conseguenze … e spero che Sara impazzisca.
  2. Nella serie è presente anche Hawkgirl interpretata da Ciara Renee, nel panel è stato rivelato che anche Hawkman avrà un ruolo nella storia.
  3. Per quanto riguarda l’integrazione con il gruppo per Capitan Gold, Wenthworh Miller dichiara: “Penso che non ne sarà felicissimo. Leonarda Snart è abituato a stare al comando, non è il tipo da gioco di squadra… Qui invece queste persone devono lavorare insieme. Sicuramente sarà un percorso accidentato.

 

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it