The Catch: Bethany Joy Lenz sarà sostituita – Cambiamenti per Wicked City e Heartbreaker

0
the catch

Finiti gli Upfronts i network passano alla fase di rifinitura delle nuove serie ordinate, e in questa fase qualche attore si ritroverà senza lavoro, ed è quello che è successo in tre serie: The Catch e Wicked City, entrambe di ABC e il medical drama Heartbreaker di NBC che subiranno qualche cambiamento.

[adsense]

the catchPartiamo da The Catch, la serie prodotta dalla Shondaland di Shonda Rhimes e che ha come protagonista Mireille Enos (qui i dettagli –  qui il trailer). Bethany Joy Lenz, che nel pilot interpretava Zoe, la moglie di Kieran, sarà sostituita. E’ la stessa attrice a dichiararlo su Instagram, scrivendo: “Vi ringrazio per il vostro supporto [..] hanno bisogno di una Zoe diversa, quindi sarò sostituita.” The Catch andrà in onda in midseason, quando prenderà il posto di How to get Away with Murder, che avrà sempre 15 episodi.

Per quanto riguarda Wicked City, attesa sempre su ABC per la midseason durante la pausa della nuova Quantico (qui i dettagli –  qui il trailer), saranno tre i ruoli che subiranno un recast. Adam Rothernberg, che interpretava Jack Roth, uno dei due poliziotti al centro delle indagini, Holley Fain, che interpretava la moglie di Jack, e Dareell Britt-Gibson, che interpretava Diver, un paparazzo specializzato in fotografie di scene del crimine, saranno sostituiti da altri attori.

Per quanto riguarda Heartbreaker non tornerà Don Hany, che interpretava Jesse Shane, il capo del reparto Chirurgia.

Queste serie si aggiungono alla già annunciata People are Talking di NBC, che dovrà sostituire la protagonista, Meaghan Rath a cui hanno ordinato la serie FOX, The Guide to Surviving Life, quindi ha dovuto lasciare la comedy NBC, che era in seconda posizione, e Anna Gunn che non tornerà nei prossimi episodi di Criminal Minds: Beyond Borders dopo aver partecipato al pilot andato in onda come episodio della stagione appena conclusa di Criminal Minds.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it