Upfronts 2015 ABC: Il presidente sulla fine di Grey’s Anatomy e Castle e lo spinoff di S.H.I.E.L.D.

0
grey's anatomy

Durante la conferenza con la stampa e dopo l’annuncio del palinsesto e dei trailer delle nuove serie, il presidente di ABC ha rilasciato dettagli su alcune delle serie rinnovate e qualche pilot scartato. Parlando della serie antologica di John Ridley, Paul Lee anticipa che la seconda stagione avrà una storia diversa, con parte del cast che interpreterà nuovi personaggi, un po’ come succede con American Horror Story: “sarà una storia completamente diversa, un crimine diverso, ambientato in un’altra parte dell’America”. Il presidente ha anche aggiunto che Ridley ha già in mente dei personaggi per alcuni membri del cast della prima stagione, anche se non ha fatto nomi e al momento non si sa se Timothy Hutton e Felicity Huffman torneranno per la nuova stagione. Secondo Deadline gli attori hanno firmato un contratto annuale per la serie, quindi prima di annunciare qualche nome ABC dovrà negoziare con gli attori per il loro ritorno.

Palinsesto ABC Trailer nuove serie

[adsense]

Lee ha assicurato che le prossime stagioni di Grey’s Anatomy e Castle non saranno quelle finali. La situazione del rinnovo dei contratti si presenterà nuovamente la prossima stagione sia per Ellen Pompeo, il cui contratto scadrà alla fine della prossima stagione, sia per Nathan Fillion e Stana Katic (la firma è stata annunciata ieri, poco prima degli Upfronts ufficiali) che hanno firmato solo per l’ottava stagione. “Vorrei vederle in onda i prossimi anni a seguire,” ha dichiarato il presidente, per quando riguarda Grey’s Anatomy, Lee aggiunge che Shonda Rhimes: “ha grandi piani per la prossima stagione e per le prossime a seguire.

Il presidente ha parlato anche dello spinoff di S.H.I.E.L.D con protagonisti Adrianne Palicki e Nick Blood, che non è stato ordinato, ma che potrebbe essere riproposto: “amiamo i loro personaggi in S.H.I.E.L.D che quest’anno ha raggiunto l’apice della creatività.” ABC ha deciso di continuare però con Agent Carter, che secondo Lee “ha concluso molto bene la stagione.” Lee non ha rilasciato informazioni sul progetto top secret di Marvel e John Ridley.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it