Xena: Principessa Guerriera: NBC vuole un reboot della serie con Lucy Lawless

0
Xena

NBC sembra proprio disperata nel suo tentativo di trovare una vecchia hit da poter ripescare dai vecchi scaffali della biblioteca seriale americana, eppure ha appena realizzato un sequel di Heroes Reborn, una sua serie. Ma a quanto pare non basta visto che arrivano indiscrezioni sulla volontà di creare un “reboot moderno” ( ? così dicono le fonti di The Hollywood Reporter ndr), di Xena: Principessa Guerriera, la serie che ci ha fatto conoscere Lucy Lawless e che è andata in onda in syndication tra il 1995 e il 2001.

Heroes Reborn: il trailer esteso

[adsense]

Aggiornamento: dopo che la notizia ha fatto il giro del mondo, Lucy Lawless dichiara su twitter: “Mi spiace amici! ma la notizia del reboot di Xena è solo un rumor. Spero che accada un giorno, ma al momento è solo un nostro desiderio.”

NBC insieme allo studio di produzione interno, NBC Universal, sono in trattative insieme ai creatori originali della serie, Rob Tapert e Sam Raimi per riportare sugli schermi Xena. Non è stato confermato il coinvolgimento di Lucy Lawless nel progetto, che ancora si trova nelle fasi preliminari di sviluppo, ma a quanto pare i produttori la vorrebbero sia dietro che davanti le telecamere.

Al Comic Con di San Diego, la Lawless aveva dichiarato che stava proponendo un film di due ore, con il coinvolgimento di Renèe O’Connor, Ted Raimi e Bruce, ma il tutto era solo un’idea.

A questo punto una domanda sorge spontanea: che ruolo dovrebbe interpretare la Lawless visto che il suo personaggio è morto nel finale di serie?

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it