Skin Trade: Cinemax sviluppa una serie dal racconto noir di George R.R. Martin

0
Skin Trade

Skin Trade: un racconto noir di George R.R. Martin scritto nel 1989

Cinemax ha acquistato i diritti di un racconto noir dal titolo The Skin Trade, scritto dall’autore di Game of Thrones, George R.R. Martin. Il progetto sarà prodotto da Martin stesso e sceneggiato da Kalinda Vazquez (Once Upon a Time). Si tratterà di un drama, dal titolo Skin Trade, che racconterà di Willie Flambeaux, agente di un agenzia di recupero crediti, che guarda caso è lupo mannaro e il suo amico, Randi Wade, un investigatore privato che scoprirà un oscuro segreto dietro una serie di omicidi violenti che stanno accadendo nella città industriale in cui abitano.

Outcast: trailer (sub ita) della nuova serie di Kirkman per Cinemax

[adsense]

Martin e Vazquez saranno produttori esecutivi insieme a Vince Gerardis (il manager di Martin), Paul Sansone, Rich Angell, Mark B. Newbauer e Lisandro Cruz. “Ho sempre pensato ad un film o serie tv per Willie Flambeaux e Randi Wade,” scrive Martin nel suo blog. “Chi conosce la storia di Doorways, un pilot che ho cercato di vendere ad ABC negli anni novanta, deve sapere che in realtà stavo cercando di vendere Skin Trade nel 1991.

Nuovi progetti: Warrior di Bruce Lee su Cinemax

Martin ha scritto questo racconto per una raccolta, Dark Visions, che raccoglieva tre racconti scritti da Martin, Stephen King e Dan Simmons. Il racconto è stato molto apprezzato dalla critica e ha vinto un World Fantasy Award nel 1989.

L’adattamento a serie di The Skin Trade, arriva grazie ad un accordo biennale che Martin ha siglato con HBO (Cinemax è un canale di HBO), che vede anche un secondo progetto in produzione dal titolo Captain Cosmos, una serie per HBO prodotta da Martin insieme a Michael Cassut.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it