Stagioni complete per Life in Pieces e The Grinder – NBC taglia Truth be Told

0
Life in Pieces e The Grinder

CBS ordina la stagione completa della comedy Life in Pieces

I network continuano a perfezionare il loro palinsesto di midseason grazie alle nuove serie che pian piano ottengono un ordine aggiuntivo per nuovi episodi, tra cui troviamo Life in Pieces e The Grinder. Oggi è il turno di CBS che ha annunciato la stagione completa della comedy Life in Pieces, in onda nello slot successivo a quello di The Big Bang Theory (entrambe le serie dal 5 novembre si sposteranno al giovedì, dove debutteranno anche le nuove stagioni di Mom e 2 Broke Girls).

[ad id=’26033′]

L’ordine completo arriva dopo un tira e molla tra CBS e 20th Century FOX TV, che produce la serie, perchè il network aveva intenzione di ordinare una stagione completa di Life in Pieces, con la possibilità di ridurre l’ordine durante la stagione, cosa che causava problemi di produzione allo studios che quindi non ha concesso questa possibilità. Per questo motivo l’ordine non è arrivato venerdì insieme a quello di Limitless.

FOX ordina la stagione completa di The Grinder

Altra serie ad ottenere l’ordine per la stagione completa è The Grinder, la comedy di FOX con Rob Lowe che va in onda al martedì. Sia The Grinder che Grandfathered hanno ottenuto l’ordine per degli script aggiuntivi la scorsa settimana, ma al momento l’ordine ufficiale arriva solo per The Grinder, che tra l’altro registra dei dati più bassi rispetto alla comedy con John Stamos. The Grinder però è interamente prodotta dallo studio affiliato, 20 Century FOX, mentre Grandfathered è una co-produzione con ABC Studios, questo sicuramente causerà dei ritardi dovuti alle negoziazioni tra le due case di produzione.

NBC riduce Truth be Told

Dopo le buone notizie di Life in Pieces e The Grinder, arrivano le cattive notizie per la nuova comedy del venerdì di NBC, Truth Be Told a cui NBC ha ridotto l’ordine originario di 13 episodi a 10. La serie ha debuttato al venerdì con un misero, scendendo ad uno 0.6 di rating nel secondo episodio, quindi la riduzione non è una sorpresa considerando anche che la serie sta producendo attualmente il decimo episodio. La riduzione degli ordini originali sta diventando una pratica molto utilizzata dai network, che non cancellano più le loro serie togliendole dal palinsesto, ma le lasciano in onda per completare la messa in onda degli episodi già prodotti.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it