Start Up: Crackle rilascia il trailer del drama con Adam Brody e Martin Freeman

0
Start Up Calendario serie tv 2016

Start Up: Crackle rilascia il primo trailer della serie con Adam Brody e Martin Freeman, prevista per il prossimo autunno sul servizio streaming di Sony.

Ordinata lo scorso gennaio da Crackle, il servizio streaming di proprietà di Sony, Start Up è una nuova serie originale nel cui cast figurano due nomi di spicco nel panorama seriale, Adam Brody, noto per il teen drama cult The O.C. e Martin Freeman che non ha bisogno di presentazioni. La serie è stata ordinata per 10 episodi e nel cast vede anche Edi Gathegi, Otmara Marrero e Jocelin Donahue. Il servizio streaming ha appena rilasciato un trailer della serie che debutterà su Crackle in autunno.

Start Up trailer: con Martin Freeman e Adam Brody

La serie, scritta da Ben Katai, racconterà quello che succede quando una brillante ma controversa novità tecnologica viene sviluppata da tre sconosciuti che non rientrano esattamente nell’immaginario di imprenditori del settore tecnologico. Ambientato a Miami mostrerà fin dove si è disposti a spingersi per ottenere il successo.

sTART uPMartin Freeman sarà l’agente FBI Phil Rask, specializzato in crimini finanziari, che incontra Nick Talman (Brody), un esperto di finanza di un importante studio legale di Miami. L’agente FBI non sta cercando Nick ma il padre, con cui ha un rapporto complicato, che lo abbandona in un mare di guai e pieno di soldi. Ma Nick invece di andare all’FBI, decide di investire quei soldi in una start up tecnologica creata da Izzy Morales (Marrero), uno strano personaggio che vuole cambiare il mondo. Gathegi (The Blacklist) sarà Ronald Dacey, un importante membro di una banda locale di haitiani. Donahue sarà Maddie Pierce.

La serie è prodotta da Critical Content, e si tratta del secondo progetto drama (dopo The Art of More) del servizio straming Crackle dopo l’espansione di progetti originali annunciata.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it