MasterChef Italia – Stefano Callegaro vince MasterChef Italia. Nicolò Piovani secondo.

0
Stefano Callegaro vince MasterChef Italia

Stefano Callegaro vince MasterChef Italia

Nicolò Piovani secondo classificato

Stefano Callegaro è il vincitore di MasterChef Italia. A vincere la quarta edizione del talent show culinario più cool e figo della televisione italiana, è stato l’agente immobiliare di Adria. Stanco di un lavoro che non lo gratificava, Stefano si è presentato a MasterChef portando con sé tutta la passione e le conoscenze acquisite in ambito culinario. A volte insicuro e ansioso, altre volte preciso e creativo, all’alba dei suoi 43 anni Stefano ha realizzato più di un sogno: sta per diventare padre, come lui stesso ha dichiarato un una precedente puntata di MasterChef e come abbiamo visto questa sera nella puntata finale,  è arrivato in finale, insieme ad Amelia e a Nicolò. 

[adsense]

Nonostante i due avversari temibilissimi e capacissimi, Stefano ha dapprima eliminato Amelia e poi successivamente, nello scontro finale, ha eliminato Nicolò, conquistando a sorpresa, visto i “mappazzoni” e le “tragedie” che combinava nelle prime puntate, finendo sempre a rischio eliminazione, il titolo della quarta edizione di MasterChef Italia. Dopo aver ricorso l’agognato grembiule per ben quattro anni consecutivi, Stefano ha vinto la quarta edizione e adesso potrà coronare finalmente il suo sogno: aprire un suo ristorante e lavorare con sua moglie.

Carlo Cracco a Nicolò Piovani: “ti aspetto in cucina quando vuoi

Nicolò Piovani purtroppo si è dovuto arrendere davanti alla forza di Stefano che, questa sera, ha fatto praticamente una gara perfetta. I suoi sette piatti presentati, contro i sei presentati da Stefano, hanno portato uno dei giudici di MasterChef, Carlo Cracco precisamente, ad abbracciarlo nel momento della sconfitta e a pronunciare una frase che oggi trova conferma: “ti aspetto in cucina quando vuoi“. Il ragazzo infatti deve aver preso seriamente queste parole e, come si è appreso dal servizio mandato in onda da Striscia la notizia, durante la settimana, pare che Nicolò lavori proprio per Carlo Cracco.

[ad id=’14206′]