Tale e Quale Show – Valerio Scanu canta Rise Like a Phoenix di Conchita Wurst [Video]

0
Valerio Scanu canta Rise Like a Phoenix di Conchita Wurst

Valerio Scanu canta Rise Like a Phoenix di Conchita Wurst a Tale e Quale Show e Gassman: “Io credo che un personaggio come la Wurst sia un personaggio anche importante in un momento come questo….. dove la sessualità conta fino ad un certo”.

E’ tornato il torneo di Tale e Quale Show e questa sera, nella seconda puntata, si sono scontrati ancora una volta i sei campioni dell’anno scorso con i sei campioni dell’ultima edizione. Tante le esibizioni interessanti ma chi sta veramente stupendo è ancora una volta Valerio Scanu. Il cantante sardo infatti, dopo la “perfetta” esibizione di settimana scorsa, dove interpretava Mango, si è trovato ad interpretare questa settimana Conchita Wurst, la vincitrice dellEurovision Song Contest 2014. 

Scanu ha dovuto cantare “Rise Like a Phoenix”, proprio il brano che le ha permesso di vincere a Copenaghen e che la stessa ha portato anche sul palco del Festival di Sanremo.

L’effetto è stato straordinario, tanto che i giudici, Loretta Goggi, Claudio Lippi e Gigi Proietti, affiancati per questa puntata da Paola Cortellesi e Alessandro Gassman si sono alzati in piedi per una standing ovation.

Valerio ha ovviamente ringraziato tutti, tanto alla fine non vincerà, come sempre d’altronde.


Per Gigi Proietti è stato straordinario:“la vocalità è pazzesca e l’aspetto anche”. Loretta Goggi gli ha fatto i complimenti: “bravissimo, trucco perfetto, vocalità straordinaria, anche i movimenti la gestualità….molto importante”. Per Paolo Cortellesi è stato commovente. Gassman ha lasciato il segno: “Io credo che un personaggio come la Wurst sia un personaggio anche importante in un momento come questo….. dove la sessualità conta fino ad un certo punto e poi siamo in un momento in cui in questo in cui Paese  si sta decidendo se tutti possono avere gli stessi diritti quando si ci ama e io credo che sia un messaggio importante anche quello che lancia un artista”.

Classe 1983. Nonostante gli studi prettamente scientifici, Liceo Scientifico prima e Facoltà di Ingegneria dopo, ho continuato a coltivare quelle che sono le mie vere passioni, facendo emergere, tra le altre cose, un lato artistico. Le mie giornate durano in media 19 ore, escludendo le ore di sonno. Appassionato di tv (talent e reality in primis), serie tv e teatro, ho collaborato con diversi blog televisivi: InsideTv, Magazinet e Teleblog, pubblicando il Volume #0 di "UN ANNO CON IL SERIAL CLUB".