ABC al TCA16: più procedurali, più serie tv Marvel e una serie su Star Wars?

0
ABC al TCA16 Star Wars drama

ABC al TCA: il TGIT è di Shonda Rhimes, più procedurali, più Marvel e il network è in trattative per portare in tv una serie su Star Wars.

Ieri al TCA Press Tour era il turno di ABC, che ha colto l’occasione per presentare alla stampa tutte le nuove serie autunnali, partendo da Designated Survivor con Kiefer Sutherland e passando da Conviction, Speechless, American Housewives e Notorious. Ma partiamo prima dalle dichiarazioni della nuova presidente del canale, Channing Dungey che ha molto da dire durante il suo primo TCA da presidente.

Il TGIT è un brand associato alla casa di produzione Shondaland

Rinnovo per Grey's AnatomyNon si poteva non parlare della mancanza, dal palinsesto autunnale, del famoso TGIT che ha contraddistinto i giovedì sera del canale, e che adesso tornerà nel 2017. Nonostante il brand sia stato creato dal reparto marketing di ABC, la Dungey ha comunque ammesso che si tratta di un brand associato alla casa di produzione di Shonda Rhimes, la Shondaland. Come è stato già annunciato Scandal non tornerà prima del 2017, per adeguarsi alla gravidanza della protagonista, Kerry Washington.

La presidente ha comunque spiegato che non ha potuto inserire un’altra serie Shondaland per proporre il TGIT anche in autunno, anche perchè la produzione di The Catch ha bisogno di più tempo per capire le direzioni da prendere nella seconda stagione, e il nuovo drama Still Star-Crossed è stato previsto fin dall’inizio per la midseason (tanto che per gli Upfronts di maggio non era pronto neanche il pilot). “Per noi ha avuto senso aspettare il ritorno di Scandal, a gennaio” ha dichiarato la Dungey.

Nuovi progetti Marvel in arrivo

Si è parlato di Marvel, e dei progetti che la casa di produzione sta discutendo con ABC. Dungey ha dichiarato che incontrerà ancora i vertici della Marvel Television nelle prossime settimane: “c’è tanta voglia di scoprire quale sarà il prossimo progetto Marvel per ABC. Intanto abbiamo concordato che deve trattarsi di un qualcosa che sia molto forte a livello creativo.

Più procedurali su ABC

ABC al TCA16Si è toccato anche l’argomento più importante per la Dungey, ossia il cambiamento di linea sui drama, e del focus sui procedurali rispetto a drama più serializzati. “I casi di puntata sono perfetti, soprattutto quando crei il giusto equilibrio,” ha dichiarato la Dungey. “Nell’era del binge watching, i drama serializzati riescono ad attirare molto pubblico, ma il mio obiettivo e avere più procedurali su ABC, soprattutto perchè dobbiamo programmare 35 settimane all’anno, e con un procedurale puoi produrre 22 episodi, e mandare in onda delle repliche con buoni risultati d’ascolto.

Una serie su Star Wars in arrivo su ABC?

In fondo in fondo tutti ci aspettavamo un progetto ABC e LucasFilm su Star Wars, da quando la casa di produzione è stata acquistata da Disney, e da quando il franchise di Star Wars è tornato al cinema incassando più di 2 miliardi di dollari in tutto il mondo. “Da fan vorrei proprio dire di si,” ha dichiarato Channing Dungey quando le è stato chiesto se è in cantiere una serie su Star Wars: “ne abbiamo parlato, e continueremo a parlarne con la Lucasfilm. Sarebbe grandioso estendere il franchise in tv.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it