#TCA16 CBS: il destino di The Good Wife e Person of Interest – Danny Glover in Criminal Minds

0
The Good Wife

The Good Wife rinnovato o cancellato?

ascolti usa domenicaNel corso del TCA 2016 in casa CBS si è parlato anche del futuro di The Good Wife, la serie molto amata dalla critica con un pubblico fedele ma non numerosissimo (con una media per questa stagione di poco superiore all’1,0). I due creatori, produttori e showrunner della serie Robert e Michelle King hanno annunciato che l’attuale settima stagione per loro sarà l’ultima. Un annuncio che non stupisce considerando che fin dall’inizio avevano pensato la serie per una struttura da 7 stagioni.

La CBS starebbe però pensando di andare avanti lo stesso, come riportato da Glenn Geller, presidente di CBS Entertainment, insieme al produttore Craig Turk. Il futuro della serie tv non è stato ancora deciso e probabilmente CBS aspetterà i nuovi pilot prima di prendere una decisione definitiva. Probabilmente la decisione dei King è stata influenzata anche dalla volontà di dedicarsi a nuovi progetti come BrainDead per l’estate CBS o Vatican City per Amazon.

…e Person of Interest? la quinta sarà l’ultima stagione?

Person of InterestMentre in Italia Mediaset ha già annunciato la quinta stagione di Person of Interest per maggio, negli USA CBS non ha ancora preso nessuna decisione (e sicuramente questo influenzerà la messa in onda italiana). Glenn Geller ha detto che la quinta stagione dovrebbe andare in onda in primavera e che ne sono entusiasti e ha inoltre aggiunto che nessuna decisione è stata presa per il futuro della serie tv.

Se da un lato è certo che Mike and Molly si chiuderà con la sesta stagione, la collega di scuderia (entrambe sono Warner Bros il che rende le trattative più complesse) Person of Interest non ha già il destino segnato, anche se Jonah Nolan e JJ Abrams hanno definito il finale di quinta stagione una degna conclusione della serie tv.

CBS al #TCA16: Criminal Minds Beyond Borders e Rush Hour

rush_hour_595_Mini Logo TV white - GalleryIl TCA è stata l’occasione per presentare anche le due nuove serie tv in arrivo a marzo: Criminal Minds: Beyond Borders dal 16 e Rush Hour dal 31 marzo (qui le decisioni di palinsesto CBS). Rush Hour ha il rischio del confronto con il film e infatti come sottolineato dal produttore Bill Lawrence, nei focus group le risposte principali ricevute erano: i due protagonisti ( Justin Hires e Jon Foo) non sono Jackie Chan e Chris Tucker e i due protagonisti sono troppo simili a Jackie Chan e Chris Tucker.

Criminal Minds: Beyond Borders, in arrivo dopo la serie madre dal 16 marzo, con protagonista Gary Sinise, racconterà di casi riguardanti americani “normali” coinvolti in situazioni particolari all’estero: omicidi, rapimenti su tutti. Nel cast lana De La Garza (Forever), Daniel Henney (Hawaii Five-0), Tyler James Williams (The Walking Dead) e Annie Funke. Ovviamente l’obiettivo della serie non è quello di spaventare gli americani e non farli più partire, ma sicuramente dopo la serie presteranno più attenzione nel corso dei loro viaggi.

Riguardo a Criminal Minds da segnalare l’arrivo nel sedicesimo episodio di Danny Glover che interpreterà il padre di Derek Morgan/Shmar Moore, nell’episodio che si intitolerà Derek; padre che però è morto da tempo.

Infine parlando dell’addio di Michael Weatherly/Tony Di Nozzo da NCIS, Glenn Geller ha confermato che al momento non c’è alcun piano per riprotare Ziva/Cote De Pablo nella serie e nell’episodio finale della tredicesima stagione con cui saluteremo il personaggio.

 

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it