Empire: arriva Mariah Carey, possibile spinoff – Suicide Squad incontra Gotham 3

0
Empire TCA16 Gotham The Exorcist

FOX al TCA16: Mariah Carey guest-star in un episodio di Empire 3, possibile uno spinoff con Lucious e Cookie da giovani. Gotham 3 incontra Suicide Squad con Killer Croc/Solomon Grundy.

FOX al TCA Summer Press Tour non poteva non portare il cast e la crew della sua serie più seguita, Empire. Al panel era presente la produttrice Ilene Chaiken, che ancora una volta ha parlato della possibilità di uno spinoff: “ci sono ottime possibilità per uno spinoff,” ha dichiarato Chaiken riferendosi ad un’eventuale spinoff sulla vita passata di Lucious e Cookie. Ma la produttrice si è poi rifiutata di elaborare sui loro piani, tra l’altro nella terza stagione arriveranno le versioni giovani di Lucious e Cookie, il che potrebbe far pensare a una sorta di test per un’eventuale spinoff.

EmpireNella terza stagione arriverà anche Mariah Carey. La cantante interpreterà Kitty, una mega-superstar che arriverà all’Empire per collaborare con Jamal Lyon, in una nuova canzone. Quando il duo incontrerà degli ostacoli, Kitty aiuterà Jamal a scavare ancora più in profondità per superare le sue insicurezze personali. La Carey ha già girato le sue scene: “è stata grandiosa,” ha dichiarato Taraji P. Henson. “Lei è favolosa, quello che trasmette con la musica, lo ha trasmesso anche nella serie. Sono davvero felice che Mariah abbia trovato il tempo per noi.” L’episodio in questione andrà in onda il 5 ottobre, la terza stagione invece debutterà il 21 settembre su FOX.

The Exorcist: l’ansia di creare una serie all’altezza dell’originale

The ExorcistPer quanto riguarda invece The Exorcist (trailer), la nuova serie FOX che andrà in onda al venerdì, al TCA si è parlato del peso che i produttori, Jeremy Slater e Rupert Wyatt hanno sulle spalle, dopo tanti sequel al cinema che hanno ricevuto tantissime critiche. “Il problema di tutti i sequel è che hanno cercato di copiare il film originale,” ha dichiarato Slater: “Noi invece sappiamo che non possiamo raccontare di nuovo la stessa storia. Possiamo solo creare una serie tv che non avete mai visto, con nuovi personaggi.

La nuova serie racconta di padre Tomas Ortega e padre Marcus Brennan, che stanno lavorando al caso della famiglia Rance, un caso di possessione demoniaca che li porterà a confrontarsi col demonio. Alan Ruck interpreta il patriarca della famiglia, Henry un ingegnere che ha subito un grave incidente che gli ha provocato un grave trauma cranico, tanto che si ritroverà prigioniero nel suo stesso corpo. Ruck ha spiegato che inizialmente il suo personaggio soffriva d’Alzheimer, ma gli autori hanno poi capito che un trauma cranico gli dava nuove possibilità: “invece di provare pietà per il povero Henry, in questo modo Henry è consapevole dell’incubo che sta vivendo, il che è aggravato dall’impossibilità per lui di non poter aiutare la sua famiglia.

Gotham 3: in arrivo le versioni giovani di Killer Croc/Solomon Grundy di Suicide Squad

GothamIn un panel congiunto, FOX ha presentato le nuove stagioni di Luficer e Gotham, e per la seconda potrebbero arrivare in futuro interessanti novità. Intanto il produttore Ken Woodruff ha dichiarato che nella terza stagione con gli esperimenti di Indian Hill introdurranno la prima “versione” di Killer Croc/Solomon Grundy, uno dei personaggi del film Suicide Squad in arrivo nei cinema italiani (qui la nostra recensione), il personaggio di Harley Quinn invece non è ancora previsto, ma potrebbe apparire in futuro (sicuramente non nella terza stagione.). Lo showrunner della serie, John Stephens ha anche dichiarato che la storia di Joker sarà esplorata nella terza stagione, e hanno anche dei grandi piani per il personaggio per un’eventuale quarta stagione. A seguire un trailer congiunto che FOX ha mostrato durante il panel, con nuove scene sulla terza stagione di Gotham e la seconda di Lucifer:

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it