The CW rinnova tutto: da The Flash a Supernatural e Crazy Ex-Girlfriend.

0
The CW rinnova 11 serie

The CW rinnova 11 serie: Arrow, Supernatural, The Vampire Diaries, Crazy Ex-Girlfriend tutte torneranno per una seconda stagione

The-CW-LogoThe CW rinnova tutto, tutte le sue 11 serie, esclusa ovviamente Containment in partenza 19 aprile e compresa Reign attualmente in pausa. Quindi le matricole Legends of Tomorrow e Crazy Ex-Girlfriend torneranno per una seconda stagione mentre The Flash arriverà alla terza, Arrow alla quinta, The Vampire Diaries all’ottava, Supernatural alla dodicesima (e secondo alcuni rumor i due protagonisti avrebbero già un contratto per la tredicesima); e poi iZombie e Jane the Virgin per una terza stagione, The Originals, The 100 e Reign arriveranno alla quarta (quest’ultima potrebbe non avere Torrance Coombs, entrato nel cast del pilot di Shondaland Still Star-Crossed e che nel caso fosse ordinato, tornerebbe in Reign come guest star).

I due protagonisti di The Vampire Diaries Ian Somerhalder e Paul Wesley avrebbero rinnovato il contratto per una nuova stagione e quindi faranno sicuramente parte dell’ottava stagione della serie.

FLASH VS. ARROWLa decisione di The CW è stata indubbiamente sorprendente ma probabilmente è legata a una combinazione di diversi fattori. A partire dalla necessità di accontentare i due proprietari del canale CBS e Warner Bros: infatti i principali show del canale da Arrow a The Vampire Diaries sono della Warner Bros e essendo le serie più viste il canale li avrebbe rinnovati in ogni caso; a quel punto per non scontentare CBS che produce Jane the Virgin, Reign e Crazy Ex-Girlfriend (amata dalla critica), avrà deciso di rinnovare anche le serie di questo produttore.

Oltre alla pigrizia (rinnovando tutto non si fa fatica) e alla voglia di non scontentare i vertici, la decisione di The CW è probabilmente dettata anche dalle necessità di quest’ultimo periodo televisivo in cui le repliche delle serie hanno perso valore rappresentando solo spazio utile a scoprire serie cable registrate o le serie in streaming. Produrre e soprattutto ri-vendere i propri prodotti è diventato il nuovo verbo dei canali americani e la decisione di The CW potrà essere letta anche in quest’ottica.

Molto probabilmente non tutte riceveranno l’ordine da 22 episodi, le stesse The 100 (13,16,16) o iZombie (13,19) non hanno mai avuto stagioni complete e soprattutto qualcuna finirà in estate prendendo il posto di Beauty and the Beast la cui ultima stagione partirà a giugno. Considerando che almeno due pilot saranno ordinati (probabilmente uno Warner Bros e uno CBS), The CW avrà una base di serie tv nuove e consolidate per coprire tutta la stagione dall’autunno 2016 all’estate 2017.