The Flash, la seconda stagione su Italia Uno in prima tv assoluta

0
The Flash 2 su Italia Uno

The Flash 2 su Italia Uno da questa sera in prima serata e in prima tv assoluta

Senza passare per Mediaset Premium, la seconda stagione di The Flash arriva direttamente in chiaro da questa sera in prima serata su Italia Uno. L’appuntamento con il supereroe più visto della tv è per il lunedì sera e dalla prossima settimana lo affiancherà anche Arrow, dopo un debutto in solitaria domani 12 gennaio sempre in prima serata. Attualmente la serie è in pausa negli USA su The CW (dove è la serie più vista del canale) e riprenderà il prossimo 19 gennaio.

La seconda stagione di The Flash si apre qualche mese dopo il salvataggio di Central City da parte di Barry Allen. Nuovi nemici provenienti da universi paralleli metteranno alla prova il Team Flash: il celebre Michael Ironside sarà lo spietato padre di Captain Cold e Golden Glider, mentre l’ex wrestler Adam Copeland sarà Atom Smasher. In arrivo con i nuovi nemici ci saranno anche nuovi buoni, tra cui Jay Garrick (Teddy Sears), il primissimo The Flash che farà da mentore a Barry. A Central City arriverà anche un inedito personaggio femminile: sarà la poliziotta Patty Spivot (Shantel VanSanten) a rubare il cuore di Barry Allen. Tra i volti al debutto da segnalare Victor Garber (“Alias”) che interpreterà il Dr. Martin Stein.

Come l’anno scorso, ci sarà un nuovo crossover, diviso tra gli episodi 2×08 e 2×09: i personaggi di The Flash, questa volta, si incroceranno con quelli della serie madre Arrow e con quelli della nuova Legends of Tomorrow, anch’essa in arrivo su Italia 1, terra ormai di eroi (e in partenza negli USA il 21 gennaio).

arrow-the-flash-crossover-photos-19Flash ha fatto il suo esordio nell’ottava puntata della serie tv più vista in Italia nel 2013 Arrow, per poi dar vita a uno spin-off ad hoc con lo stesso team produttivo proprio di Arrow (Greg Berlanti in testa). Ad interpretare il super-eroe che corre e si muove più veloce del lampo è stato chiamato Grant Gustin, già visto in “Glee” e al cinema nel film apocalittico “Affluenza”, ambientato allo scoccare della recente crisi economica. Gustin veste i panni dello scienziato dalla doppia vita Barry Allen, il quale capita a Starling City per indagare su una serie di rapine che riguardano il suo passato. Allen-Flash è stato presente in Arrow lungo 3 episodi prima di sfrecciare nella propria serie “su misura”. Geoff Johns, celebre fumettista della DC Comics, ha preso parte al progetto di spin-off del personaggio nato nel 1940 e già protagonista di una fortunata serie tv del 1990 con John Wesley Shipp nella tutina di foamglas del rosso giustiziere mascherato.

Flash è un personaggio dei fumetti creato da Gardner Fox e Harry Lampert nel 1940, pubblicato dalla DC Comics. È un supereroe con il potere di muoversi a velocità straordinaria, sfidando le leggi della fisica. La sua prima apparizione è avvenuta nel primo numero di Flash Comics (1940). Secondo  le strips, le capacità straordinarie di Flash derivano dalla loro connessione alla Speed-Force, una fonte di potenza extra-dimensionale infinita che permette di controllare l’energia cinetica. Flash è infatti in grado di muoversi a velocità incredibili riuscendo a superare di svariate volte la velocità della luce. Quando Flash è in movimento risulta invisibile perfino ad esseri super-veloci come Superman (!), oltre a poter camminare sull’acqua, sui soffitti o addirittura per aria. Facendo vibrare le molecole del proprio corpo a super-velocità, il super-eroe dalla tuta rossa fiammante è in grado di attraversare gli oggetti solidi o farsi attraversare, senza conseguenze, da corpi contundenti o proiettili. Inoltre, può eventualmente viaggiare nel tempo o accedere ad altre dimensioni. Oltre alla velocità di movimento Flash possiede anche un’incredibile rapidità di pensiero e riflessi da combattimento elevatissimi. Il suo essere è così talmente veloce da percepire il mondo come se fosse fermo.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it