The Mentalist Sneak Peek: possibile triangolo tra…

0

Negli Stati Uniti la stagione di “The Mentalist“, rinominata da tutti, dopo la rivelazione dell’identità di Red John, “The Mentalist 2.0” non sta avendo un particolare successo.

Eppure, secondo il sottoscritto, l’introduzione di nuovi personaggi e la conclusione della famigerata saga di RJ è riuscita a dare nuova linfa vitale alla serie, svecchiandola e dandogli quel pizzico di dinamismo che ormai da un paio d’anni mancava alla serie. Anche perché, se proprio vogliamo fare un’analisi sullo show in generale, sia nella “versione 1.0” che in quella attualmente in onda, assolve comunque a tutti i criteri base di CBS, ovvero: serie procedurale con casi di puntata interessanti e un pizzico di trama orizzontale che non guasta mai. Criticare la stagione in corso, per come la penso io, è un errore, visto che fondamentalmente non si distingue troppo dalle precedenti, se non per la mancanza proprio dell’ombra di Red John.

[SPOILER ALERT] Da questo punto, l’articolo contiene spoiler sull’episodio 6×16 di “The Mentalist”

Nel prossimo episodio, in onda domenica 30 marzo negli USA, vedremo il nostro amato Patrick Jane (Simon Baker) alle prese con una banda di ladri d’arte. Insieme all’agente Fischer (Emily Swallow), andrà sotto copertura assumendo delle identità molto particolari per chiudere il caso.

Durante la puntata potremo assistere anche all’introduzione del personaggio di Marcus Pike (Pedro Pascal), agente dell’FBI della squadra di recupero di oggetti d’arte rubati che sembra avere un debole per Teresa Lisbon (Robin Tunney).

Vi lasciamo con il video promozionale del prossimo episodio, intitolato “Violet“, insieme a un paio di foto promozionali della puntata.

“The Mentalist” – Stagione 6 – Episodio 16 – Trailer “Violet”

“The Mentalist”- Stagione 1 – Episodio 16 – Galleria fotografica “Violet”

Fonte: TV Line