The Slap: la miniserie con Melissa George, Zachary Quinto e Uma Thurman da oggi su Premium Stories

0
infinity il catalogo

The Slap: la miniserie NBC arriva da stasera su Premium Stories in prima tv. Nel cast Uma Thurman, Peter Sarsgaard, Zachary Quinto e altri

Poker di attrici DOC nell’autunno stellare di Premium: Uma Thurman capeggia un cast di star nell’adattamento della miniserie omonima australiana, a sua volta tratta dal pluripremiato romanzo “Lo schiaffo” di Christos Tsiolkas.

The Slap” approda su Premium Stories, in anteprima assoluta, dal 24 settembre, ogni sabato in prima serata. Per il 40º compleanno di Hector (Peter Sarsgaard), sua moglie Aisha (Thandie Newton) organizza una grande festa con amici e parenti. Quella che doveva essere una festa gioiosa si trasforma in un dramma familiare, quando il cugino di Hector, Harry (Zachary Quinto), schiaffeggia il figlio di un’altra coppia per il suo comportamento villano. Quello che sembrava un piccolo incidente fa emergente rancori e segreti celati, che mettono in dubbio i valori fondamentali delle persone presenti alla festa.

La Thurman interpreta Anouk. Melissa George, che ha preso altresì parte alla miniserie australiana, compare tra i protagonisti nei panni di Rosie. “Alla fine di questa mini-serie vorresti prendere a schiaffi tutti i protagonisti per la loro natura e la loro detestabilità…”: così “Hollywood Reporter”. Per “Variety” si ha di fronte “un cast sensazionale per una storia da vivere secondo diverse prospettive, una per ciascun protagonista…un esperimento interessante”.

The Slap: commento

La miniserie è andata in onda su NBC nella midseason 2015. “La serie è veramente lenta, noiosa e poco interessante soprattutto quando nel primo episodio ci mostrano la vita del protagonista, frustrato per non aver ottenuto una promozione e che, attraverso degli eventi mai accaduti, in un momento di relax fantastica su lui e la tata dei suoi figli, un incipit non aggiunge nulla di interessante alla storia. Poi arriva il momento fatidico, lo schiaffo, che attendi da quando è iniziata la puntata, ed è lì che inizia a crescere la curiosità per gli eventi futuri. Quello che mi ha spinto a continuare la serie, ma che non è stato sufficiente per completarla, è vedere come una situazione, per me surreale, possa scatenare un simile pandemonio. Perchè diciamolo, lo schiaffo è meritatissimo…”

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it