La decima stagione di X-Files si è conclusa: la vittoria di Chirs Carter e della FOX

0
The X-Files undicesima stagione

The X-Files decima stagione review: il successo di Chris Carter e FOX
X-Files undicesima stagione, ci sarà?

Ascolti USA lunedìL’abbiamo voluto, l’abbiamo atteso, l’abbiamo ammirato e adesso è finito. I sei episodi della decima stagione di The X-Files sono finiti, speciali come dovevano essere, veloci come era chiaro a tutti sarebbero stati. Esperimento riuscito?

Sotto diversi punti di vista possiamo dire con chiarezza che The X-Files è stato un esperimento riuscitissimo. Sei episodi che hanno catturato l’attenzione degli spettatori di tutto il mondo. Il lancio contemporaneo mondiale voluto da Fox International l’ha reso un evento su scala globale, con la premiere vista da oltre 50 milioni di spettatori in tutto il mondo, un successo in Italia su FOX e negli USA.

The X-Files ha aperto la strada dei revival mostrando quello che bisogna fare: recuperare lo spirito originario della serie, riportare tutta la squadra che ha portato la serie al successo, attualizzare il prodotto ma senza dimenticare il passato. Prison Break e Twin Peaks sono avvertiti.

Le aspettative su questa miniserie evento erano svariate. Ognuno aveva la sua idea ma forse era identificabile un minimo comun denominatore: un pò tutti ci saremmo aspettati 6 puntate fortemente serializzate, con un’unica trama raccontata per tutti gli episodi, 6 episodi pieni di risposte a tutte le domande lasciate aperte nelle stagioni precedenti. E invece Chirs Carter ci ha completamente spiazzato creando una mini-stagione che fosse un evento, ma che riproducesse effettivamente una stagione. Non un evento a sè stante, un corpo estraneo, un epilogo non richiesto, ma un nuovo capitolo.

E Chirs Carter ha avuto ragione, almeno dal mio modestissimo punto di vista. E’ riuscito ad accontentare la FOX ottenendo ottimi ascolti, al tempo stesso facendo capire che Chris X-Files spinoff con Robbie Amell e Lauren AmbroseCarter è X-Files e gli X-Files sono Chris Carter: non avrai altra stagione all’infuori di me. Lauren Ambrose e Robbie Amell nel ruolo di doppelganger di David Duchovny e Gillian Anderson, esistono solo in rapporto agli originali e se qualcuno avesse avuto voglia di pensare a uno spinoff, Carter ha subito fermato ogni velleità, creando dei personaggi insostenibili fuori dalla struttura della serie originale. Al tempo stesso “la verità è ancora là fuori” e se gli impegni dei protagonisti lo consentiranno un’undicesima stagione non è assolutamente irrealizzabile, anzi sarebbe decisamente necessaria.

Come in una normalissima stagione da 22 o 24 episodi, compressi in soli 6 episodi abbiamo avuto due episodi della mitologia, il primo e l’ultimo, un episodio completamente nonsense ma ricco di significato, uno più sentimentale e così anche per gli altri due rimasti. Non un’unica intensa miniserie, quasi come un film di poco meno di 6 ore, ma una mini-stagione con tutte le componenti classiche, casi di puntata compresi.

Lo stesso Chris Carter, intervistato da TvLine, ha ribadito che un’undicesima stagione è possibile se tutte le parti in gioco saranno d’accordo. Perchè in fondo c’è ancora tanto da scoprire, da William “se qualcuno sa dove sia, quello sono io” ha detto Chris Carter, al perchè Mulder non è immune al virus Spartan nonostante sia stato in passato rapito a sua volta. E poi c’è quel finale che

SPOILER

Lascia aperte tutte le possibilità, con quegli alieni che arrivano in una situazione critica, forse a salvare Mulder, forse a sconfiggere l’umanità o forse a salvarla, ma finalmente sono rivelati al mondo intero.

[collapse]

La decima stagione di The X-Files è conclusa, ci ha decisamente soddisfatti e non ci resta che aspettare e sperare nell’undicesima stagione.

Dal 1° marzo le 9 stagioni di X-Files saranno nello Sky Box Sets, il nuovo servizio ondemand di Sky

 

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it