Il trono di Spade, su Sky Atlantic sta arrivando l’inverno

0

Game-of-Thrones-41

Dopo un anno di attesa  la quarta stagione del Trono di Spade- Game of Thrones arriva anche in Italia. La serie che ha debuttato lo scorso 6 Aprile sul network cable della HBO con un grande successo di pubblico e critica, sbarca sul neonato Sky Atlantic da stasera 9 Aprile. Un evento molto importante quello che si appresta ad invadere la televisione italiana, perché ormai consapevoli che la serie ispirata alla saga di George R.R. Martin è diventata un fenomeno di culto, è cosa buona e giusta che anche i fan del Bel Paese possano godere di questa produzione televisiva.  In versione originale con i sottotitoli sarà possibile i dare uno sguardo a Two Swords, la premiere di stagione e poter così vedere come se la passano i nostri beniamini dopo le famigerate Nozze Rosse. Dal 18 aprile andranno poi in onda gli episodi doppiati.

L’assenza di Robb Stark echeggia in tutto l’episodio, ma sappiamo che in quel di Westeros non c’è tempo per piangere i caduti. Nella capitale un  matrimonio sfarzoso si sta per celebrare, principi di regni lontani arrivano a rendere omaggio al re ma covano vendetta, mentre regine di draghi impietosi continuano a tessere strategie di guerra, ed infine un figlio bastardo di un Re annuncia una terribile minaccia che proviene al di là della Barriera.

game-of-thrones-season-4-red-viper-indira-varma-ellaria-sand-pedro-pascal

Senza addentraci troppo nella trama dell’episodio (perché non vogliamo rovinare la sorpresa), possiamo affermare che il Trono di Spade è tornato nel miglior dei modi. Seppur nell’episodio manca un qualcosa che lo possa rendere epico sotto tutti i punti di vista, ci sono gli ingredienti necessari per rendere stupefacente questa stagione. Nel prendere vita nuovi giochi di potere, passioni divampano, mentre un vento gelido di guerra sta attraversa i cieli di Westeros.  La saga letteraria di grande successo anche qui in Italia e devoluta per la tv da David Benioff e D.B. Weiss (di cui il primo ha diretto anche l’episodio), mantiene intatto il suo magnetico charme, rendendo il racconto brillante, intrigante e di una bellezza spiazzante. Vendetta, amori tormentati, scene di sesso al limite, sono il piatto forte di una serie tv che, con il tempo, non ha perso il appeal anzi ha consolidato i punti di forza diventando così un prodotto di riferimento per tutti gli amanti del fantasy drama (condito con un pizzico di soap-opera che non guasta l’appetito).

Carlo e' un giovane ragazzo di Caserta cresciuto a pane libri, cinema e serie tv. Confusionario, autocritico ed affidabile, ha fatto delle sue passioni un lavoro e quest'ultima collaborazione, e' la riprova dell'irrefrenabile voglia di scrivere e parlare di tutto ciò che riguarda la cultura pop moderna. Per comunicati, info e news scrivete a c.lanna@dituttounpop.it