Tù si que vales – Francesco Totti e Gianluigi Buffon giurati popolari alla corte di Maria De Filippi

0

tu-si-que-vales

Tù si que vales: Maria De Filippi e i suoi campioni – “formazione vincente non si cambia”.

Si stanno registrando in questi giorni le prime puntate del nuovo format televisivo, Tù si que vales,  che approderà, dai primi di ottobre, su Canale 5. La regina del sabato sera mediaset, Maria De Filippi, è pronta a tornare per una nuova stagione televisiva. Dopo essersi ritrovata senza Italia’s Got Talent, la sua gallina d’oro, visti gli ascolti vincenti del sabato sera, “la sanguinaria” ha deciso di puntate su un format spagnolo: Tù si que vales. Il meccanismo del programma è molto simile al precedente., se consideriamo che sono stati anche confermati gli altri due giurati. Gerry Scotti e Rudy Zerbi, ancora una volta saranno seduti al sua fianco per commentare ed emozionarsi durante le esibizioni dei vari concorrenti che si presenteranno.

[adsense]

Unico elemento di differenza, rispetto ad Italia’s Got Talent, è rappresentato dalla presenza, in Tù si que vales,  del giudice popolare: un quarto giurato che, nella versione spagnola, è posto con la sua poltrona in mezzo al pubblico.

Grazie a questa presenza, la regina di Mediaset ha ben pensato di giocare le sue carte: chiamare a corte nomi amati dal pubblico italiano e, seguendo il motto “squadra vincente non si cambia” (in tutti i sensi!) ha ben pensato  di schierare chi di formazioni né è intenditore: Francesco Totti e Gianluigi Buffon. I due campioni, infatti, a quanto si apprende, pare che abbiano partecipato alla registrazione delle prime puntate, ricoprendo proprio la figura del quarto giudice. Due “carte” sicure da giocarsi contro la concorrenze, visto che gli stessi sono stati già ospiti nelle trasmissione della conduttrice (“C’é posta per te” in primis!) e hanno sempre riscontrato un certo seguito dal pubblico a casa.