Vikings 4 rilasciato un nuovo trailer

0
Vikings 4 data

Vikings 4 trailer

Aggiornamento 5/01: ecco un nuovo trailer di Vikings 4 dal 18 febbraio su History

History ama Vikings quasi quanto i numerosi fan sparsi in tutto il mondo e per questo la quarta stagione della serie drama ottiene 4 episodi aggiuntivi. La quarta stagione di Vikings avrà così 20 episodi in totale: in questo modo sarà divisa in due blocchi da 10 episodi ciascuno. La prima metà andrà in onda a partire dal 18 febbraio mentre i restanti 10 episodi della quarta stagione saranno trasmessi prossiamente (possibile un arrivo in autunno). In Italia Vikings è rilasciato in anteprima da TimVision e poi trasmesso da Rai 4 che manderà in onda la terza stagione dal 25 gennaio 2016.

History ha anche pubblicato un teaser trailer della quarta stagione:

New entry della quarta stagione sono Peter Franzén (Re Harold Finehair), Jasper Pääkkönen (Halfdan the Black) e Dianne Doan (Yidu). Torneranno ovviamente Travis Fimmel, Alyssa Sutherland, Alexander Ludwig, Katheryn Winnick, Clive Standem Ben Robson, Gustaf Skarsgård e George Blagden.

You Me and The Apocalypse su NBC dal 28 gennaio

Restando in tema di date (qui il calendario completo delle partenze del 2016), NBC ha deciso che il giovedì alle 8 pm una volta concluso Heroes Reborn il 21 gennaio, sarà occupato dal 28 gennaio dalle 10 puntate del dramedy inglese You Me and The Apocalypse (completamente trasmesso da Sky 1), che andrà così a completare il giovedì della rete con The Blacklist e l’altra novità Shades of Blue.

Uno slot complicato per il dramedy, una co-produzione Working Title Television, Sky TV e Bigballs Films, che vede nel cast Rob Lowe, Megan Mullally, Gaia Scodellaro, Jenna Fischer e Joel Fry. You, Me and The Apocalypse è un sarcastico, surreale, dramedy sulla fine del mondo in cui un gruppo di sgangherati, improbabili personaggi cercano in tutti i modi di sopravvivere. A meno di miracoli probabilmente il passaggio su NBC sarà un flop considerando la diffidenza degli americani verso i dramedy da un’ora e soprattutto verso “lingue diverse”: molti attori sono inglesi e Gaia Scodellaro parla un inglese con cadenza italiana considerando le origini del suo personaggio. In Italia la serie è ancora inedita anche se la co-produzione con Sky Tv farebbe pensare a un prossimo approdo sulla nostra piattaforma.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it