X Factor UK – Andrea Faustini conquista Mel B e passa ai #Bootcamp.

0

Andrea Faustini - Mel B - Cheryl Cole

Andrea Faustini conquista Mel B e prosegue la sua avventura ad X Factor UK.

Andrea Faustini 1

Una semplice audizione in uno dei più importanti programmi del Regno Unito. Parliamo ovviamente di X Factor, ma la versione UK che, ogni anno sforna tantissimi talenti che si affermano nel panorama musicale e sopratutto vengono amati perché, dopo ben undici edizioni è ancora uno dei programmi più seguiti del sabato sera e della domenica sera. L’avventura dell’italiano Andrea Faustini è iniziata così e noi settimana dopo settimana l’abbiamo seguita con tanto interesse perché quando il talento c’è ( e qui ce ne è veramente tanto!) un programma del genere lo si segue con ancor più interesse. Questa sera era la serata cruciale, quella ad un passo dalla gara vera e propria. Mel B, che ha avuto la categoria dei “BOYS”, ha avuto il difficile compito di selezionare i tantissimi talenti che si sono esibiti, uno di seguito all’altro, davanti ai quattro giudici.

[adsense]

Andrea Faustini , dopo un percorso fantastico ( per maggiori informazioni sul suo percorso cliccare qui e qui) questa sera, si è presentato alla Wembley Arena e ha ancora una volta stupito i quattro giudici e tutto il pubblico presente, non lasciando altra scelta a Mel B. La stessa, insieme a Cheryl Cole, si è messa a piangere durante l’esibizione dell’italiano perché Andrea è arrivato dritto al loro cuore con la potente interpretazione di “I Didn’t Know My Own Strength” della bravissima Whitney Houston. Standing ovation dei giudici e standing ovation da parte del pubblico.

“Ho ascoltato ogni singola parola che hai detto,” Cheryl

“Hai una voce incredibile,” Simon.

Mel B. non ha avuto scelta. ha dovuto eliminare un concorrente scelto precedentemente ma, davanti al talento straordinario di questo giovane ragazzo, non ha potuto fare diversamente.

Classe 1983. Nonostante gli studi prettamente scientifici, Liceo Scientifico prima e Facoltà di Ingegneria dopo, ho continuato a coltivare quelle che sono le mie vere passioni, facendo emergere, tra le altre cose, un lato artistico. Le mie giornate durano in media 19 ore, escludendo le ore di sonno. Appassionato di tv (talent e reality in primis), serie tv e teatro, ho collaborato con diversi blog televisivi: InsideTv, Magazinet e Teleblog, pubblicando il Volume #0 di "UN ANNO CON IL SERIAL CLUB".