X Factor UK – Simon Cowell stravolge X Factor UK: le scelte dei concorrenti non più registrate ma in diretta!

0
Simon Cowell stravolge X Factor UK

Simon Cowell stravolge X Factor UK

Simon Cowell è un genio. Dopo l’ospitata da parte di Sky Uno la scorsa settimana, con tanto di conferenza stampa, dedicata a lui e alle sue creature (X Factor e Got Talent) e dopo aver lanciato qualche frecciatina al meccanismo del talent concorrente “The Voice” (clicca qui per maggiori informazioni), iniziano a trapelare le prime novità che riguardano la versione inglese di X Factor. In vista della sua dodicesima edizione Simon starebbe ragionando su alcune modifiche da apportare al format. A partire dalla conduzione: dopo otto anni guidati da Dermot O’Leary, il programma passerà adesso nelle mani di una coppia, Olly Murs e Caroline Flack. 

[adsense]

Altro cambiamento in vista riguarderà il tavolo dei giudici di X Factor UK: pare infatti che sia Mel B. che Louis Walsh non troveranno più posto nella prossima dodicesima edizione, mentre verrà confermata Cheryl Cole.

Questi sono però cambiamenti di routine, quei cambiamenti che si fanno prima di iniziare una nuova stagione. Ma è di ieri la notizia che Simon vorrebbe di più e pare proprio che sia pronto a stravolgere il format.

Il grande cambiamento pare che riguardi la parte in cui i giudici, dopo aver ristretto la scelta a sei concorrenti, si trovano a fare la scelta definitiva portandone con loro solo tre. Più precisamente il momento ribattezzato “Casa dei Giudici”. Se fino allo scorso anno questa parte era registrata e quindi montata ad hoc, Simon sarebbe intenzionato a trasmettere la scelta in diretta. Le difficoltà sono tante ovviamente, anche perché nella versione inglese del talent show, i ragazzi delle varie categorie volano verso paesi esotici e al di là dell’oceano, lontani da Londra.

Una fonte molto vicina a Simon avrebbe ammesso che la decisione verrebbe presa per “aumentare il dramma e la tensione dei concorrenti nel momento della scelta”. Inoltre questo momento è da sempre tra i più seguiti del talent show e quindi, andando a modificare questo segmento, mandandolo in diretta, si punterebbe a far crescere gli ascolti della puntata, aggirando anche le classiche anticipazioni della rete, dovute alla registrazione. Le modifiche serviranno a Simon per battere, il diretto concorrente, The Voice, che lo scorso anno ha superato il talent britannico.

Uno dei problemi riguarderà la realizzazione live del momento della scelta: gestire quattro location diverse in diretta, rappresenta un grande problema sia a livello logistico che pratico (quattro troupe televisive diverse) e comporterà sicuramente un aumento dei costi. Sicuramente, i due presentatori, Olly Murs e Caroline Flack, presenteranno in diretta dallo studio londinese e da lì si collegheranno con le varie location.

La domanda che adesso ci sorge spontanea, considerando che Sky e le sue edizioni di X Factor sono al passo con i tempi e con le idee di Simon, è: questa novità si realizzerà anche nella versione italiana di #XF9?

Le dirette, in momento così delicati, sono difficili da realizzare, come testimonia anche il precedente della finale di MasterChef Italia di due anni fa, ma sarebbe, a mio avviso, un’interessante novità. Anche a voi piacerebbe vedere la scelta dei concorrenti in diretta?”