#XF8 – Lorenzo Fragola canta Niente Da Capire di Francesco De Gregori (Video)

0
Lorenzo Fragola
Lorenzo Fragola canta Niente Da Capire di Francesco De Gregori

Lorenzo Fragola canta Niente Da Capire di Francesco De Gregori

“Per l’assegnazione di questa sera devo fare un mea culpa. Non mi era mai capitato di soffermarmi nell’ascolto minuzioso di De Gregori….mi sono sempre soffermato sulla superficialità e quindi non conoscevo tutta la discografia. La performance di settimana scorsa mi ha estasiato e ho sentito il dovere di riscoprire questo grande artista. Ogni volta che finiamo la diretta, per tutto il gatorade che assumo, vado a letto tendenzialmente tra le quattro e le cinque di mattina e quindi in una sessione notturna ho trovato questo brano che è la giusta combinazione tra sentimentalismo e cinismo e mi son detto: perché non farla cantare a Lorenzo Fragola che è una artista che alle prese col cantautorato italiano si sente a casa come un bigodino in testa a Caparezza?” Con queste parole Fedez ha presentato Lorenzo Fragola, l’ultimo cantante ad esibirsi questa sera, durante la prima manche.

In scena il cantante si trova all’interno di un cilindro con un’apertura a forma di fragola. Il tutto è illuminato da luci rosse.

Il commento dei giudici:

Morgan: “Hai iniziato facendo le audizioni portandoci il pezzo di Modugno e noi abbiamo pensato che questo in effetti poteva essere il tuo percorso. Fedez ci sta girando intorno in modo fenomenologico, attorno all’oggetto facendo tutte le versioni: abbiamo avuto il tragico di Modugno, poi la cronaca cimiteriale di De Andre, poi questa di De Gregori, surreale e un po’ leggero ma sei riuscito a raccontare bene anche questa. Perché di racconto si parla..tu sua raccontare….tu sei un nuovo cantastorie. Pero Fedez adesso manca una cosa il riassunto di tutto questo: forse adesso sei pronto per fare Gaber”.

Victoria: “Sei stato molto potente. Tu hai sempre una giusta misura. Quando affronti pezzi difficili come questo mi piaci moltissimo perché sei magnetico. E’ stata ottima questa performance, perché non era facile perché si rischiava il confronto”.

Mika: “Sinceramente sei bravissimo. Io dico sempre che non abbiamo bisogno di un altro cantante perché ce ne sono tanti di cantanti. Ma abbiamo bisogno di un cantastorie,  un cantastorie anche giovane, è una cosa fantastica. Si sei giovane, hai delle debolezze tecniche, ma sai provocare delle emozioni e sei elegante allo stesso tempo. Io voglio comprare il tuo disco”.

Fedez: ” Secondo me hai una capacità bella, cioè quella di prendere pezzi di trenta anni fa  e di suonarli e cantarli come se fossero appena usciti dalla radio, ed è una capacità che non hanno tutti. Sei la nostra piccola macchina del tempo. Inoltre noto che con l’italiano ti trovi più a tuo agio ed è una cosa che ho capito adesso”.

clicca qui per vedere il video di Lorenzo Fragola

[adsense]

 

Classe 1983. Nonostante gli studi prettamente scientifici, Liceo Scientifico prima e Facoltà di Ingegneria dopo, ho continuato a coltivare quelle che sono le mie vere passioni, facendo emergere, tra le altre cose, un lato artistico. Le mie giornate durano in media 19 ore, escludendo le ore di sonno. Appassionato di tv (talent e reality in primis), serie tv e teatro, ho collaborato con diversi blog televisivi: InsideTv, Magazinet e Teleblog, pubblicando il Volume #0 di "UN ANNO CON IL SERIAL CLUB".