Zelig 2014: Giovanni Vernia e il suo provocatorio Fabrizio Corona [Video]

0

C_4_articolo_2081462__ImageGallery__imageGalleryItem_0_image

Nella puntata di questa sera di Zelig, presentata per l’occasione da Michelle Hunziker e Mago Forest – con la partecipazione straordinaria di Gigi D’Alessio – Giovanni Vernia ha presentato il suo nuovo personaggio. Nei giorni scorsi diverse fonti ne avevano parlato, in quanto si tratta di un personaggio discusso e controverso, decisamente fuori dai canoni comuni. Con grande somiglianza e simpatia, Vernia ha portato sul palco degli arcimboldi Fabrizio Corona.

Il personaggio, alla fine del proprio monologo, ha ottenuto un grande plauso dai presenti, anche se a noi (e molto probabilmente era proprio questo il suo intento ndr.), quello che doveva essere uno sketch comico è sembrato un monologo “denuncia” sull’accanimento giudiziario sulla persona di Corona. In modo condivisibile o meno, nel corso dello sketch sono stati ironizzati alcuni elementi incriminatori secondo l’accusa, come la presunta fuga in Portogallo e la questione ricatti. Inoltre è stato posto il quesito, ironizzando naturalmente, sulla condanna di Corona e la vicenda di kabobo (il ghanese che uccise a picconate 3 persone nel 2013 a Milano ndr.), il quale ebbe uno sconto di pena e un’attenuante perchè riconosciuta una semi-incapacità di intendere e di volere.

Ad avvalere la nostra interpretazione è stato lo stesso Vernia alla fine della prestazione, dedicando la performance proprio a Fabrizio Corona.

clicca qui per vedere il video di Giovanni Vernia

[adsense]

Beh, che dire... Amo le Serie tv, il Cinema e il Design... ah, anche mangiare, ma questo è un altro discorso. Scrivevo, scrivo e penso che continuerò comunque a farlo nonostante il tempo tiranno. Sono ovunque, in ogni sezione c'è del mio, come una pianta infestante in pratica. In passato, come molti colleghi presenti su dituttounpop, ho preso parte al progetto editoriale "Un anno con il Serial Club". Membro fondatore della #bandadellapellicola Non siate timidi e per comunicati, eventi, news scrivetemi! l.lemma@dituttounpop.it