ABC al TCA: il rinnovo di The Good Doctor, reboot di Lost? ABC pronta a riconquistare le donne

ABC al TCA

ABC al TCA: i rinnovi, tra cui The Good Doctor. Il reboot di Lost? Il futuro di Grey’s Anatomy e del canale, pronto a riconquistare il pubblico femminile.

Ieri ABC e la sua nuova presidente Karey Burke erano al TCA Winter Press Tour. Per la sua prima uscita pubblica, Burke ha spiegato un po’ le sue idee per rilanciare il canale, soprattutto tra le donne, e ha fatto qualche annuncio.


Nel periodo di revival e reboot non poteva mancare la domanda dedicata a Lost. Una domanda naturale visto che durante il panel con la presidente del canale, è stato proiettato un video con tutte le hit, nuove e vecchie, del canale. Il video, secondo quanto raccontano i siti americani, ha mostrato una scena dal finale della terza stagione di Lost.

La domanda è stata d’obbligo, quando le è stato chiesto se quella scena di Lost è stata inserita intenzionalmente, la Burke ha risposto: “mi piacerebbe molto [un revival di Lost], questo è un reboot che vorrei vedere.

La conversazione si chiude così, non si sa se ABC ci sta provando, o se si tratta solo più di un desiderio della presidente che potrebbe morire lì. La cosa certa è che se mai si farà, Damon Lindelof e Carlton Cuse, i due showrunner della serie, non tornerebbero al timone.

ABC al TCA: i rinnovi di The Good Doctor, A Million Little Things e Modern Family.

Dalle speranze ai fatti, passiamo quindi alle vere notizie da questo TCA di ABC. Il canale ha rinnovato la novità di quest’anno A Million Little Things. Una serie partita in sordina, sia per la trama che per gli ascolti, che ha guadagnato pubblico grazie al coraggioso spostamento di palinsesto messo in atto da ABC (ne abbiamo parlato ampiamente in questa newsletter).

Per la nuova stagione di A Million Little Things si sta già pensando a un nuovo mistero: “ci sarà un nuovo mistero, ma non posso rivelarvi quale ovviamente,” ha detto Burke.

Non sorprende il rinnovo di The Good Doctor, che dopo un inizio stagione in calo, dopo la pausa natalizia è tornato a livelli più alti, probabilmente grazie al ridimensionamento della concorrenza (come Manifest che è crollato episodio dopo episodio, passando da vincitore dello slot, al secondo posto, qui i dettagli). Per la presidente invece il merito è da attribuire alla massiccia campagna promozionale che ABC ha preparato per sponsorizzare il ritorno della serie, dalla pausa natalizia.

Per Modern Family sono stati mesi turbolenti, ma le acque si sono calmate negli ultimi mesi del 2018, quando il cast adulto ha firmato per un ultima stagione. Adesso, con tutto il cast sotto contratto, ABC ha rinnovato la serie, ne parliamo qui.

ABC al TCA: e Grey’s Anatomy?

Se per The CW la domanda standard riguarda sempre il futuro di Supernatural, per ABC invece è Grey’s Anatomy. E anche se il canale oggi ha un nuovo presidente, la risposta è sempre la stessa… parola più, parola meno: “stiamo lavorando per andare oltre [alla sedicesima stagione]. Siamo entusiasti delle performance di Grey’s; ho visitato il set qualche giorno fa. Attualmente siamo nella fase di trattative per continuare la serie tv“. Chissà se Ellen Pompeo, che intanto riflette ed è indecisa sul suo futuro, sarà nuovamente affascinata dalla nuova offerta che ABC prima o poi gli presenterà.

ABC al TCA: e The Conners?

Per quanto riguarda il rinnovo di The Conners, potete leggere le informazioni che si trovano in questo articolo, a cui dovete aggiungerne una nuova, comunicata ieri dalla Burke: “siamo vicini. [al rinnovo, ndr]“.

ABC al TCA: American Housewife avrà due episodi musicali

La comedy di ABC, American Housewife durante la terza stagione, attualmente in onda, avrà due episodi a tema musicale. Il primo sarà a tema American Idol (un talent che va in onda proprio su ABC) e avrà come guest-star i giudici del programma: Luke Bryan, Katy Perry e Lionel Richie, con il presentatore Ryan Seacrest.

L’episodio dedicato a American Idol, andrà in onda il 19 marzo, e sarà incentrato sul sogno di Taylor di diventare una superstar. Quindi deciderà di usare il fondo per il college per andare a Los Angeles e fare un provino per American Idol.

Il secondo episodio a tema musicale invece, che corrisponde con il finale di stagione avrà quattro canzoni originali scritte da Justin Paul e Glenn Slater.

ABC al TCA: il futuro del canale, e il ritorno al primo posto come canale femminile

Karey Burke al TCA ha anche parlato dei suoi piani per far tornare ABC il primo canale tra il pubblico femminile. Scettro che il canale si è guadagnato grazie alle sue serie tv, in particolare grazie al giovedì di Shonda Rhimes.

ABC è sempre stato il primo canale tra il pubblico femminile. Quest’anno abbiamo perso questo scettro, e sono determinata a riconquistarlo,” ha detto la Burke: “Fortunatamente creare prodotti per il pubblico femminile è la mia specialità. Ho sempre perseguito l’obiettivo di creare le migliori opportunità possibili per le donne, sia davanti che dietro la telecamera…

Secondo la Burke, This Is Us e New Amsterdam, di NBC, hanno contribuito al calo di pubblico. “NBC è entrata di petto in questo target con prodotti come This Is Us… Questo ha causato un calo leggero per le nostre serie tv, rispetto a quanto preventivato.”

Questo obiettivo se vogliamo, lo notiamo anche nei pilot che la Burke ha annunciato fino a oggi. “Quello che faccio è un po’ limitato adesso,” riferendosi al fatto che la Burke ha ereditato le sceneggiature dei nuovi progetti dalla precedente direzione (Channing Dungey che a novembre a lasciato ABC per Netflix). “Tra i pilot che abbiamo scelto sono più “femminili” rispetto a quelli dei due anni precedenti.

Infatti tra i pilot ordinati, tra le comedy quasi tutte hanno una protagonista femminile, o co-protagonista. Lo stesso vale con i drama come The Hypnotist’s Love Story con due donne come protagoniste. Ma anche Stumptown e New York Undercover. Senza contare le commedie romantiche come The Baker and the Beauty e Love Actually (trovate tutte le info sui pilot ordinati da ABC, in questo elenco riepilogativo).