Clamoroso: ABC abbandona la comedy con Alec Baldwin e Kelsey Grammer

comedy abc
- Pubblicità -

A sorpresa ABC decide di non ordinare la comedy con Alec Baldwin e Kelsey Grammer che ora sarà venduta altrove

Nemmeno i progetti ordinati direttamente a serie tv sono al riparo da improvvise cancellazioni. ABC ha deciso di non ordinare il progetto di comedy multi-camera con protagonisti Alec Baldwin e Kelsey Grammer. Una decisione sorprendente visti i nomi coinvolti sia davanti che dietro le telecamere visto che la serie è scritta da Chris Lloyd e Vali Chandrasekaran che arrivano da Modern Family e diretta da James Burrows.

Il progetto era stato ordinato lo scorso novembre ed era subito sembrato sulla carta un colpo in grado di rilanciare la comicità di ABC un po’ spenta negli ultimi anni con numeri più interessanti nei dati comprensivi di registrazioni e streaming. Negli ultimi anni ABC è passata da avere 3 serate con comedy, con 10 serie tv comedy in onda contemporaneamente, al solo mercoledì dello scorso autunno (condizionato sicuramente dalla pandemia).

- Pubblicità -

Soprattutto ABC sta faticando a lanciare nuovi prodotti interessanti nel mondo comedy e pur cercando di rinnovarla, la formula delle family comedy, risulta stantia come dimostra Call Your Mother con Kyra Sedwigck che probabilmente sarà cancellato dopo una stagione. Al contrario Home Economics che ricalca più da vicino la formula Modern Family funziona decisamente meglio anche se nella debolezza complessiva della serata ABC fatica a imporsi.

L’idea di rilanciare il genere puntando su un gruppo di amici adulti (la fascia che più guarda la tv) usando anche volti noti come Baldwin, Grammer e Alec Mapa, sembrava la strada giusta. Ma un paio di settimane dopo l’ordine diretto a serie, sono cambiati i vertici della rete con Karey Burke passata da ABC a 20th Tv e Craig Erwich che ha preso in mano la programmazione ABC insieme a Hulu. E non sono mancati i progetti iniziati da Burke e poi abbandonati dai nuovi vertici.

20th Television, guidata da Burke che aveva ordinato proprio la serie, adesso proverà a rivedere il progetto ad altri network o piattaforme di streaming. Come spesso capita per questi ordini, ABC aveva l’opzione nell’accordo di fermare tutto dopo la visione del pilot e sarebbe proprio successo questo. I vertici ABC hanno quindi preferito pagare le penali che sviluppare una serie tv su cui non credevano.

Guardando le ultime mosse dei vertici ABC probabilmente la decisione stupisce meno. Infatti negli ultime mesi la rete ha dismesso due progetti pilot ordinati lo scoro anno e considerati “di alto profilo” come Bossy con Lucy Liu e Work Wife che ricalcava il rapporto tra Ryan Secrets e Kelly Ripa, privilegiando (restando sul fronte comedy) altre idee come il reboot di Wonder years, Adopted, Buctown accumunate dalla presenza di bambini e adolescenti.

- Pubblicità -