Alpha dal 1 ottobre. Arriva il nuovo canale targato De Agostini

Alpha dal 1 ottobre. Le dichiarazioni dalla conferenza stampa del nuovo canale per veri maschi Alpha targato De Agostini Editore.

Alpha dal 1 ottobre

A partire dal 1° ottobre 2017 sul canale 59 del digitale terrestre partirà Alpha, il nuovo canale di De Agostini Editore dedicato principalmente ad un pubblico maschile, dai 25 ai 44 anni.


La programmazione del canale si svilupperà seguendo tre filoni principali: Man Vs Work, in cui l’uomo sfiderà la propria professione; Man vs Nature caratterizzerà, invece, tutti i programmi in cui l’uomo affronterà la continua sfida con la Natura; Man Vs Man, l’uomo e la continua sfida con il genere umano.

Nel palinsesto del canale saranno diverse le programmazioni originali, come “Campi di Battaglia” in onda nel 2018, che nelle prime due puntate avrà come protagonisti Martin Castrogiovanni e Gennaro Gattuso; Clan Maddaloni”, che vedrà come protagonisti Gianni e Marco Maddaloni, rispettivamente padre e figlio, maestro e campione olimpico di judo alle prese con la palestra di famiglia nel quartiere di Scampia a Napoli; Bisonti, format su di una squadra di rugby formatasi con i detenuti di un carcere di massima sicurezza di Frosinone.

Le dichiarazioni della conferenza stampa:

Pierfrancesco Gherardi (responsabile della divisione De Agostini digital): “Alpha ha avuto una lunga gestazione e abbiamo pensato molto per capire cosa servisse nel panorama televisivo free. Alpha è chiaro il riferimento all’uomo alpha, un uomo vero che vive in condizone difficile di lavoro, di vita e deve dare il meglio di sé stesso per uscirne. In questo senso vogliamo trasmettere un messaggio inclusivo e non esclusivo; vogliamo trasmettere che l’essere alpha è dentro ognuno di noi.”

Massimo Bruno (Channel Manager De Agostini Editore): “Abbiamo fatto una serie di ricerche qualitative e abbiamo visto che dobbiamo risvegliare l’alpha dentro di noi. E’ un canale vero, non finto e vogliamo raccontare emozioni. Le storie saranno importanti. […] Abbiamo scelto per partire diverse cose, tra cui anche con produzioni originali. Portiamo un po’ d’alpha in giro per il mondo. Ci saranno 3 filoni principali; uomo vs natura, verso sé stesso e verso lavoro. Partiamo da Life Below Zero. Ci sarà una grande offerta nella parte online; tanto materiale esclusivo, video, news etc.”

Gennaro Gattuso (protagonista di Campi di Battaglia): “Per me il valore Alpha è la grinta. Nella mia carriera agonistica penso sia uscita, visto che a livello tecnico non sono mai stato il migliore, ma con la grinta, il sacrificio sono arrivato e ho ottenuto quello che volevo. Non ho fatto fatica a fare quello che ho fatto in tutti questi anni. Una cosa che tutto dovrebbero imparare è che in tutto quello che si fa ci vuole rispetto, sto lavorando con dei ragazzi adesso ed è una cosa che devono capire, anche se alle volte vogliono fare di testa loro. […] Il calcio mi ha aiutato a rispettare le regole e stare in uno spogliatoio. Ho deciso di fare un programma su Alpha perchè in questi 20 anni ne ho fatto di cose buone, ho vinto e ho perso e volevo raccontare questo percorso; raccontare ai ragazzi più giovani i sacrifici, gli errori e che non bisogna mai arrendersi.”

Martin Castrogiovanni (protagonista di Campi di Battaglia): “Nel mio sport per vincere serve la squadra e lo spirito di squadra. Adesso si sta perdendo l’umiltà purtroppo e nessuno si ricorda più da dove uno viene. Io sono del parere che quando sei famoso anche se seu sulla cresta dell’onda prima o poi tornerai giù e se non sei stato umile, ti torna indietro quasta cosa. Si stanno perdendo i valori, in generale ma questo non dipende dai bambini ma dagli insegnamenti che si ricevono a casa ed è per questo che lo sport in generale da regole, da quelli individuali a quelli di squadra.”