American Horror Story 7: le novità sulla serie di Ryan Murphy dal TCA

American Horror Story
Ryan Murphy, co-creator and executive producer of "American Horror Story," poses at the premiere of the FX television series, Monday, Oct. 3, 2011, in Los Angeles. The first episode of the series airs on Wednesday. (AP Photo/Chris Pizzello)

American Horror Story 7: le novità sulla serie di Ryan Murphy dai TCA. Lady Gaga non ci sarà, ma torneranno Sarah Paulson e Evan Peters

Nel corso del TCA dedicato alla serie TV Feud di FX, il creatore di American Horror Story, Ryan Murphy, ha rivelato che gli attori Sarah Paulson e Evan Peters torneranno nella stagione 7 la quale sarà ambientata in tempi moderni. “Ci sono solo tre persone che sanno cosa succederà in American Horror Story 7: Dana Walden, John Landgraf e Sarah Paulson.”, ha detto Murphy. A parte il ritorno del duo, non si sa altro sulla prossima stagione della serie. Ricordiamo che Sarah Paulson ha recentemente vinto un Golden Globe nella categoria Miglior attrice in una miniserie TV per la sua interpretazione di Marcia Clark in American crime story: il caso O. J. Simpson, dopo l’Emmy vinto a settembre.


L’assenza di Lady Gaga

Tempo fa il CEO di FX John Landgraf aveva annunciato che la settima stagione di AHS “sarebbe stata avvolta nel segreto”, mentre sappiamo che la serie è stata rinnovata per l’ottava e la nona stagione. Murphy ha anche rivelato che Lady Gaga non vestirà i panni di Donatella Versace nel prossimo American Crime Story: Versace. “Non c’erano margini per negoziare”, ha sottolineato Ryan Murphy. Lady Gaga, infatti, sarà molto occupata nel 2017 con il suo prossimo tour, ma anche con la nuova produzione della Warner Bros. A Star Is Born, che vedrà Bradley Cooper nella doppia veste di attore e regista.

Gli indizi per American Horror Story 7

Per pubblicizzare la sesta stagione di AHS, la produzione aveva fatto trasmettere diversi video che mostravano alcuni indizi per capire quale fosse l’ambientazione della storia. Alla domanda se sarà utilizzata la stessa strategia per la settima stagione Landgraf, il presidente FX ha dichiarato: “Dovrete chiedere a Ryan Murphy”. Oggi al TCA quest’ultimo ha dichiarato di essere “davvero entusiasta di stagione 7 e assolutamente fiducioso del fatto che le stagioni otto e nove saranno uniche e interessanti.” Stando a quanto rivelato dal CEO di FX, la conferma per le prossime stagioni è dovuta ai “buoni numeri e alla fede”. “