Bright Lights: La vita privata di Carrie Fisher e Debbie Reynolds.

Bright Lights: il documentario di HBO che racconta il rapporto complesso e unico tra Carrie Fisher e Debbie Reynolds a pochi giorni dalla scomparsa delle due star di Hollywood

In prima tv, mercoledì 18 gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Hits HD
e alle 23.30 su Sky Arte HD 

È un ritratto a cuore aperto del rapporto tra Carrie Fisher e sua madre Debbie Reynolds, quello che HBO ha realizzato con il documentario BRIGHT LIGHTS: LA VITA PRIVATA DI CARRIE FISHER E DEBBIE REYNOLDS, girato prima della recente ed inaspettata morte delle due star di Hollywood.


Due icone del cinema che condividono i ricordi di una vita sotto i riflettori e consentono agli spettatori di entrare anche nel loro privato (ed eclettico) mondo, concedendosi per un ritratto intimo, che le racconta in  tutta la loro eccentricità e nell’incontenibile  – e anche complesso –  amore  familiare che nutrivano.

Il documentario andrà in onda in prima TV mercoledì 18 gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Hits HD e alle 23.30 su Sky Arte HD e domenica 22 gennaio alle 23.15 su Sky Atlantic HD (all’interno dell’appuntamento con Il Racconto del Reale).

Si getta uno sguardo delicato sulle vite estremamente connesse di queste due star del cinema, purtroppo e inaspettatamente morte ad un giorno di distanza nel dicembre scorso, la Fisher, attrice e iconica interprete della principessa Leila di Star Wars e sua madre, la star di Singin’ in the rain (e di tanti altri successi) Debbie Reynolds.

Girato principalmente all’interno del complesso di Beverly Hills dove entrambe hanno vissuto – con le loro case collegate da una passerella – il documentario cattura perfettamente la chimica unica e l’eccentricità che legava queste due generazioni di star.

I registi Alexis Bloom e Fisher Stevens, grazie anche all’accesso eccezionalmente avuto alle case e alla vita delle due donne, mostrano lo spirito vivace e l’intelligenza che le due avevano in comune, l’una orbitando intorno all’altra, vivendo vite separate eppure tenute vicino da una attrazione gravitazionale fatta di amore e senso della famiglia.

Il doc è punteggiato da immagini d’epoca tratte da filmini privati di famiglia che fanno rivivere il mondo iconico della Hollywood dell’epoca, insieme alle tante immagini di vita reale, e mostra come Debbie Reynolds, a 83 anni ancora in scena a Las Vegas per il suo ultimo atto, si rende conto che il peso della performance inizia a farsi sentire, e la reazione della sua Carrie è insieme esilarante e straziante.

Sky Cinema Hits HD proporrà una serata speciale mercoledì 18 gennaio: si comincia alle 20.40 con lo speciale prodotto da Sky Cinema e dedicato a Carrie Fisher, CARRIE FISHER – STORIA DI UNA PRINCIPESSA. A seguire alle 21.15 la prima tv del documentario BRIGHT LIGHTS: LA VITA PRIVATA DI CARRIE FISHER E DEBBIE REYNOLDS, mentre in seconda serata (alle 22.55), verrà riproposto il film  STAR WARS: IL RISVEGLIO DELLA FORZA.