C’è Posta per Te, la puntata di ieri, sabato 9 gennaio 2021 su Canale 5

Ascolti Tv sabato 9 gennaio 2021 luca argentero a c'e posta per te
- Pubblicità -

C’è Posta per Te, la puntata di sabato 9 gennaio 2021: le storie con Luca Argentero e Sabrina Ferilli.

Sabato 9 gennaio 2021 su Canale 5 è tornato l’appuntamento settimanale con il people show di Maria De Filippi, C’è Posta per te. Il programma è una delle colonne portanti del sabato sera di Canale 5, e di tutta Mediaset, riuscendo a totalizzare ascolti difficilmente realizzabili da altri programmi Mediaset (oltre Tu si Que Vales). Il primo appuntamento con la nuova stagione era previsto intorno alle 21:25 su Canale 5, con Maria De Filippi, alla conduzione.

Nella puntata di ieri di C’è posta per Te, che quest’anno compie 21 anni e con la 24° edizione, insieme alle classiche storie c’erano anche due vip, come da tradizione. Erano Luca Argentero e Sabrina Ferilli.

- Pubblicità -

C’è Posta per Te, la puntata in onda sabato 9 gennaio 2021 su Canale 5

Nella puntata di stasera, le storie classiche saranno protagoniste, quelle che non prevedono il coinvolgimento di alcun vip e che raccontano uno spaccato della realtà culturale italiana. Ma a queste si accompagneranno anche delle storie che invece coinvolgeranno due vip.

Luca Argentero a C’è Posta per te

Il secondo vip presente in studio stasera sarà il famosissimo Luca Argentero, che si presenterà forte di una grandissima popolarità acquista grazie alla serie tv Doc – Nelle Tue Mani. La fiction di Rai 1, infatti, è stata la più seguita di questo 2020, riuscendo a captare l’attenzione degli italiani durante un periodo complicato come quello della prima ondata che ci ha ravvicinati in qualche modo alla televisione. Valentina, dopo una brutta malattia, vuol chiedere a Michele di sposarla e chiede aiuto a Luca Argentero.

Sabrina Ferilli a C’è Posta per te

Nella puntata di ieri c’era l’attrice Sabrina Ferilli. L’attrice che ormai da anni è diventata una compagna fissa della conduttrice in quasi tutti i suoi programmi: dalla giuria di Amici; a rappresentante del pubblico in Tu Si Que Vales. L’attrice romana era accompagnata dalla madre Ida. Claudia vuol far capire ai genitori che non hanno nulla di cui vergognarsi e chiede aiuto a Sabrina Ferilli.

Le Altre storie

Carlotta non vede e non sente il padre da 9 anni e vorrebbe capire se può considerarlo ancora come tale. Il video della storia è disponibile su WittyTV, cliccando qui.

Luigi ha conosciuto Maria nel 1964 e si fidanzarono, ma poi è dovuto andare al militare e i due si sono separati e da quel momento sono passati cinquant’anni. Adesso la sta cercando. Il video della storia è disponibile su WittyTV, cliccando qui.

Antonio sa di non essere stato un buon padre per la figlia Rossella. Ora vorrebbe riallacciare il rapporto quindi chiede al programma di raggiungerla, è accompagnato dall’altro figlio, Tommaso. Il video della storia è disponibile su WittyTV, cliccando qui.

Maria Lucia sta con Piero da cinque anni e da quel momento i figli non hanno più voluto aver nulla a che fare con lei, ieri ha cercato di recuperare il rapporto con i figli. Il video della storia è disponibile su WittyTV, cliccando qui.

Dove guardare in streaming

Come ogni programma Mediaset, è possibile rivedere l’intera puntata di C’è Posta per te, o i singoli video delle storie sul sito Witty TV, il servizio gratuito di on-demand dove sono disponibili tutte le puntate subito dopo la messa in onda.

Chi sono i postini della nuova edizione?

Anche quest’anno a recapitare la posta per il programma saranno quattro postini: Gianfranco Apicerni, Marcello Mordino, Chiara Carcano e Andrea Offredi che in sella alle biciclette girano in lungo e in largo l’Italia e l’estero. Il format prevede, infatti, che un mittente spedisca una lettera ad un destinatario che deciderà se accettare o meno l’invito al programma, senza sapere (o forse immaginandolo) chi ha spedito la missiva e perché. Solo il destinatario può scegliere se togliere la busta che lo separa dal mittente e riabbracciarlo, oppure decidere di lasciarla chiusa e non riaprire il dialogo.

- Pubblicità -