Ciclo It’s My Life su Cielo ogni martedì con biopic su grandi personaggi

it's my life

Ciclo It’s My Life su Cielo film biografici dedicati a grandi personaggi

Le vite straordinarie di uomini e donne che hanno lasciato un segno indelebile nella storia sono il fil rouge di It’s My Life, il ciclo di film con tre prime visioni tv, in onda su Cielo (DTT 26, Sky 126, TivùSat 19), dal 2 ottobre, ogni martedì, alle ore 21.15. La canzone della vita dedicata a Danny Collins, Confucio e Elvis e Nixon le tre prime tv in chiaro.

Nicole Kidman, Milla Jovovich, Anne Hathaway Kevin Spacey portano sul grande schermo storie di vita di persone eccezionali come Diane Arbus, Giovanna d’Arco, Jane Austen e Richard Nixon. 

La programmazione inizia con L’arte di Vincere, film del 2011 con un affascinante Brad Pitt nei panni di Billy Bean, ex giocatore di baseball e allenatore degli Oakland Athletics. Il film, candidato a 6 premi Oscar nel 2012, narra le vicende che portarono Billy Bean ad escogitare un modo originale per allestire una squadra competitiva, acquistando giocatori a basso prezzo. Tra i protagonisti anche l’indimenticato Arthur Seymour Hoffman, che interpreta l’allenatore degli Oakland Athletics.

Il 9 ottobre è la volta di Giovanna d’Arco, il cui volto è quello di Milla Jovovich. Il film, magistralmente diretto da Luc Besson, è diviso in tre parti: l’infanzia di Giovanna, la sua vita da guerriera e il suo processo.

Una settimana più tardi (16 ottobre) Cielo propone Indian – La grande sfida (2005), diretto da Roger Donaldson. Il film biografico è ispirato alla vita e alla carriera del motociclista Burt Munro, interpretato da Anthony Hopkins.

In La canzone della vita (23 ottobre), in prima tv assoluta su Cielo, Al Pacino interpreta, invece, Danny Collins, un cantante folk la cui figura si ispira al ben più celebre Steve Tilston. Collins, ormai anziano e provato da una vita di eccessi, si accontenta di cantare i suoi vecchi successi ad un pubblico annoiato e poco esigente. Insoddisfatto della sua vita e della sua carriera, Danny riceverà un segno dal passato che gli farà cambiare idea sul proprio futuro.

Anne Hathaway e James McAvoy sono invece i protagonisti di Becoming Jane – Il ritratto di una donna contro (30 ottobre), film che racconta i primi anni di Jane Austen e si concentra sul suo rapporto tormentato con Thomas Langlois Lefroy, giovane e promettente avvocato di umili origini.

In Volo Pan Am (6 novembre) tornano d’attualità i drammatici avvenimenti del 5 settembre del 1986, quando un gruppo di terroristi dirottò il volo Pna Am 73 e Neerja Bhanot, l’assistente di volo, sacrificò la sua vita nel tentativo di salvare quella dei 359 passeggeri del volo.

Una settimana più tardi (13 novembre) il ciclo It’s My Life propone Fur – Un ritratto immaginario di Diane Arbus (2006), diretto da Steven Shainberg. Il regista delinea un’irreale Diane Arbus, interpretata da Nicole Kidman, una delle artiste più apprezzate del XX secolo, che osò sfidare le convenzioni dei suoi contemporanei ribaltando il concetto di bello e brutto nell’arte fotografica.

 Confucio (20 novembre), in prima tv su Cielo, è un film del 2010 scritto, prodotto e diretto da Hu Mei, con Chow Yun-Fat nel ruolo dell’omonimo filosofo cinese. Confucio viene invitato a corte dal sovrano della provincia di Lu, una zona in cui ignoranza e mancanza di cultura provocano disordini e rivolte. Il filosofo si rivela un brillante insegnante e pensatore, ristabilendo l’ordine nella contea. La settimana successiva è la volta The Social Network (27 novembre), il film che ripercorre la parabola di Mark Zuckerberg, proprietario e creatore di Facebook.

Kevin Spacey e Michael Shannon sono, invece, rispettivamente, Richard Nixon ed Elvis Presley in Elvis E Nixon (4 dicembre), pellicola del 2016, in prima tv su Cielo. Il film narra le vicende successive all’incontro tra Elvis Presley e il Presidente Richard Nixon, tenutosi la mattina del 21 dicembre del 1970, quando Elvis chiese di essere nominato agente federale sotto copertura della narcotici.

Into the wild – Nelle terre selvagge (11 dicembre) è il film cult diretto da Sean Penn nel 2007, basato sul libro di Jon Krakauer “Nelle terre estreme”, in cui viene raccontata la storia vera di Christopher McCandless. Cristopher è un giovane americano che subito dopo la laurea abbandona la famiglia e intraprende un lungo viaggio di due anni attraverso gli Stati Uniti, vivendo avventure straordinarie e venendo in contatto con un’umanità inimmaginabile fino a quel momento.

Shine (18 dicembre) è il film ispirato alla straordinaria vita del pianista australiano David Helfgott. Il protagonista è interpretato da Geofrrey Rush, che per questo ruolo ha ricevuto un Oscar e un Golden Globe.

Il ciclo It’s My Life si chiude la sera di Natale con L’ultimo Imperatore (25 dicembre), film diretto da Bernardo Bertolucci, uno dei maestri del cinema europeo. La pellicola del 1987 ha segnato una svolta epocale per la carriera del regista: il film è stato premiato con 9 Oscar e altrettanti David di Donatello!

It’s My Life su Cielo – Il Calendario

2/10 L’arte di vincere
9/10 Giovanna d’Arco
16/10 Indian La Grande Sfida
23/10 La Canzone della vita 1°Tv
30/10 Becoming Jane

6/11 Volo Pan Am
13/11 Fur – Un ritratto immaginario di Diane Arbus
20/11 Confucio
27/11 The Social Network

4/12 Elvis e Nixon 1°Tv
11/12 Into the Wild
18/12 Shine
25/12 L’ultimo imperatore

Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Chi Siamo" sopra nel menù, o in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.