Controcorrente, anticipazioni e ospiti puntata del 13 luglio 2022 su Rete 4

controcorrente
Da: Ufficio Stampa Mediaset
- Pubblicità -

Controcorrente anticipazioni e temi della puntata in onda il 13 luglio 2022 su Rete 4.

Mercoledì 13 luglio 2022 su Rete 4 continuano le serate dell’informazione con Controcorrente, l’unico programma insieme a Zona Bianca a restare in onda in questo periodo estivo. Stasera la spedizione del Presidente del Consiglio Mario Draghi al G7 in Germania sarà tra gli argomenti centrali. L’appuntamento è per le 21:25 circa su Rete 4.

Nella puntata di stasera si parlerà del Governo Draghi e dei venti di crisi in vista del voto al Senato. Si continuerà a parlare di pandemia da Covid-19 e della quarta dose di vaccino approvata per gli over 60.

Controcorrente, argomenti e ospiti della puntata di mercoledì sera

Come da comunicato stampa: “alla vigilia dell’appuntamento in aula con il decreto Aiuti su cui incombe l’ipotesi dello strappo del M5s, in studio di dibatterà se il governo sarà in grado di reggere l’onda d’urto.

Nel corso della puntata un approfondimento sul tema del lavoro, con un reportage sui mestieri sottopagati e le voci dei protagonisti. Focus inoltre sul tema del Covid e sul via libera del ministero della Salute alla quarta dose di vaccino per gli over 60.

Infine, si affronterà il tema della violenza sulle donne, con la testimonianza in diretta della donna che ha denunciato il proprio marito per stupro.” Non sono stati annunciati gli ospiti della puntata di stasera.

Dove guardare in streaming i video della puntata?

Controcorrente sarà visibile nella sezione delle dirette su Mediaset Infinity, scegliendo tra i canali Rete 4. Il programma sarà poi disponibile on-demand gratuitamente, sempre su Mediaset Infinity, nella pagina dedicata che trovarte cliccando qui. Nella stessa pagina trovate anche i video singoli della puntata, per una fruizione più veloce e mirata ai vostri interessi.

- Pubblicità -
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Redazione" in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.