Dance Dance Dance Anticipazioni Prima Puntata – Tutte le esibizioni che vedremo.

Dance Dance Dance Anticipazioni Prima Puntata: Tutte le esibizioni che vedremo nel corso della prima puntata in onda su Fox e Fox Live. 

La prima puntata di Dance Dance Dance, andrà in onda questa sera, mercoledì 21 Dicembre su Fox Life. Presentato da Andrea Delogu e Diego Passoni, vedrà, seduti al tavolo dei giurati, Vanessa Incontrada, Luca Tommassini e Timor Steffens.


Dance Dance Dance: le esibizioni della prima puntata

Claudia Gerini e Massimiliano Vado saranno chiamati a reinterpretare Candyman, lo spettacolare videoclip del 2007 diretto da Matthew Rolston che vede Christina Aguilera esibirsi in una caserma, sotto l’attento ed interessato sguardo dei militari, con diverse “copie” di se stessa.

Everybody, l’indimenticato singolo del 1997 dei Backstreet Boys, sarà il brano con cui Tania Cagnotto e Giovanni Tocci debutteranno nella competizione; grazie alla realtà aumentata, in questa performance i due sportivi si ritroveranno a ballare nello stesso antico e pauroso castello che ospitò la storica boyband USA ormai 20 anni fa.

Clara Alonso e Diego Dominguez debutteranno nei panni di Beyoncè e Bruno Mars per Uptown Funk Formation, l’incredibile mashup che infiammò l’Halftime Show del Super Bowl dell’anno scorso. La realtà aumentata catapulterà lo spettatore direttamente sulle tribune del Levi’s Stadium di Santa Clara per uno show televisivo senza precedenti.

Raniero Monaco di Lapio e Beatrice Olla saranno chiamati a reinterpretare l’epico ballo di Dirty Dancing. Riusciranno a completare il volo d’angelo sulle note di The Time of My Life?

Beat It, uno dei videoclip che hanno segnato la storia della musica, è la coreografia che segnerà il debutto di Mirco Bergamasco e Ati Safavi. I due dovranno convincere la giuria e in particolare Luca Tommassini e Timor Steffens, che in carriera possono vantare diverse collaborazioni con il Re del Pop Michael Jackson.

Infine Chiara Nasti e Roberto De Rosa balleranno sulle note di Bootylicious, lo storico videoclip che nel 2001 consacrò le Destiny’s Child alla fama mondiale. 

Dance Dance Dance: un format innovativo

Dance Dance Dance ha debuttato nel settembre 2015 in Olanda su RTL4 riscuotendo un enorme successo. Il format è stato venduto anche in Gran Bretagna (ITV) e in Germania (RTL), facendosi notare per la sua innovativa tecnologia.

Grazie all’utilizzo del video mapping e, soprattutto, della realtà aumentata il telespettatore verrà catapultato direttamente sul set dei più celebri videoclip, musical o film musicali. L’applicazione della realtà aumentata sarà parte integrante della  scenografia del programma e l’intero studio diventerà palco, creando un effetto realistico di immersione a 360 gradi all’interno della scena. Durante le puntate di Dance Dance Dance vedremo le coppie di ballerini esibirsi, ad esempio, all’interno del mitico Levi Stadium, set dell’Half Time Show del Super Bowl o del castello stregato del video dei Backstreet Boys Everybody, che saranno virtualmente ricreati.