Dark Polo Gang e SKAM è boom tra i giovanissimi per TIMVISION

Dark Polo Gang boom su TIMVISION e sabato altri tre episodi

Dark Polo Gang la serie e SKAM: il boom di TIMVISION tra i giovanissimi

I giovanissimi mandano in tilt TIMVISION.

La svolta Young Adult, ma anche giovanissimi, adolescenti o poco più, fa fare il botto alla piattaforma di streaming della TIM, TIMVISION. Grazie a SKAM, versione italiana del teen drama scandinavo e alla docu-serie sulla Dark Polo Gang, la piattaforma è stata letteralmente presa d’assalto dai più giovani.

Al suo esordio lo scorso sabato Dark Polo Gang – La Serie con i primi tre episodi, la piattaforma TIMVISION ha triplicato gli utenti unici connessi nel weekend, capitalizzando la strategia di comunicazione non convenzionale promossa esclusivamente dai canali social di TIMVISION e Dark Polo Gang.

TIMVISION conferma la sua attenzione verso il target teen e young adult: il 42% dell’audience della serie sono under 24 anni,  il 63%  under 34. Significativo anche il dato relativo ai device utilizzati per fruire i contenuti: il 40% delle visualizzazioni è infatti avvenuto da mobile. Una strategia che sta facendo la fortuna internazionale di Netflix, ormai sempre più attenta a produrre serie tv adatte agli under 25/30.

Dark Polo Gang – La Serie Sabato 12 altri 3 episodi

Sabato 12 maggio la serie tv tornerà con tre nuovi episodi inediti – in totale saranno 12 – alla scoperta della vita della band, della loro “eccezionale” quotidianità. Grazie alla docuserie, conosciamo il mondo di Tony, Wayne, Pyrex e Side e dei loro più stretti collaboratori, fra tutti Sick Luke e Tommasino Arnaldi. I fan potranno entrare nelle loro case, seguirli nei concerti, partecipare con loro a party, sfilate ed eventi, fare con loro shopping e condividere momenti sia professionali sia più privati. Una vera chicca sarà entrare nelle sale di registrazione e seguire in diretta la creazione dei loro brani, il modo in cui compongono i loro pezzi musicali.

Nella docuserie si racconta anche il cambiamento che compie la Dark Polo Gang, da gruppo musicale indipendente nato spontaneamente come uno scanzonato sodalizio tra amici, ad artisti di punta di una major, con cui la band si accinge a intraprendere una collaborazione all’insegna di un futuro mainstream.

L’ottima accoglienza per “Dark Polo Gang – La Serie” segue il successo riscosso da SKAM Italia, la rivoluzionaria serie teen coprodotta da TIMVISION Production con Cross Productions per la regia di Ludovico Bessegato. SKAM Italia, estremamente innovativa per la capacità di vivere in simbiosi con i social network, nel solo giorno del rilascio del primo trailer ha superato quota 200 mila visualizzazioni, mentre nel giorno di lancio della prima clip il sito skamitalia.it ha vacillato sotto l’assalto dei fan a cui si era dato appuntamento alle 13.20. Da sottolineare anche che, nello stesso giorno, l’hashtag #SKAMItalia ha raggiunto la testa della classifica dei trending topic su Twitter per tutto il pomeriggio e fino a sera inoltrata. SKAM Italia si è affermato infine come un fenomeno internazionale, visto che il 15% dei contatti proviene dall’estero anche grazie ai trailer, mini-clip ed episodi ricondivisi con sottotitoli in inglese, norvegese e spagnolo.

La serie tv, giunta al giro di boa di questa prima stagione, continua ogni giorno con la pubblicazione di mini-clip inedite sulla piattaforma TIMVISION, oltre che sul sito skamitalia.it a cui è possibile accedere gratuitamente e senza nessun tipo di abbonamento necessario, raccontando la vita e le esperienze dei protagonisti, oltre a contenuti aggiuntivi come selfie, foto, chat. L’insieme di tutte le clip pubblicate giorno dopo giorno va a comporre un unico episodio settimanale (saranno 11 in totale) di circa 25 minuti, sempre disponibile per la visione sulla piattaforma TIMVISION nella sezione “Serie”. Ultimo dato, i primi 6 episodi completi pubblicati finora hanno superato quota 3,5 milioni di visualizzazioni.

Fonte: Comunicato Stampa