Escape at Dannemora su Sky Atlantic la miniserie con Patricia Arquette e Benicio del Toro

Paul Dano as David Sweat and Benicio Del Toro as Richard Matt in Escape at Dannemora (Episode 1). -Photo: Chris Saunders/SHOWTIME -Photo ID: DANNEMORA_101_1627

Escape at Dannemora su Sky Atlantic dal 4 dicembre

Martedì 4 dicembre in prima tv assoluta a poche settimane dalla messa in onda USA arriva la miniserie Showtime Escape at Dannemora. Sette puntate tutte dirette da Ben Stiller con Patricia Arquette, Benicio del Toro e Paul Dano, in onda tutti i martedì con un episodio a settimana tranne il 4 dicembre quando saranno trasmessi i due episodi già diffusi negli Stati Uniti.

Escape at Dannemora è in streaming su Sky Go e Now Tv con gli episodi settimanali.

Benicio Del Toro as Richard Matt in Escape at Dannemora (Episode 1). -Photo: Wilson Webb/SHOWTIME -Photo ID: DANNEMORA_101_0819

Escape at Dannemora la trama

Escape at Dannemora racconta la storia vera della fuga vera di due detenuti dal Clinton Correctional Facility avvenuta nel 2015 che ha portato a una caccia all’uomo guidata dal governatore dello stato Andrew Cuomo qui interpretato da Michael Imperioli. Richard e David (Benicio del Toro e Paul Dano) riuscirono a mettere in piedi la più classica delle evasioni con la complicità più o meno consapevole di alcune guardie con cui avevano fin troppa familiarità e soprattutto di Tilly (Patricia Arquette).

Escape at Dannemora il commento

La sfida più grossa davanti alla prima puntata di Escape at Dannemora è trovare Patricia Arquette: si fatica a riconoscerla dietro la maschera di Tilly. La Arquette si trasforma completamente per dar vita a tutta la complessità, le sfaccettature di una donna che lavora come responsabile della sartoria della prigione e, anche se nessuno sarebbe in grado di sospettarlo, ha una relazione sessual3 con David e Richard, due detenuti della prigione. I due detenuti che poi, proprio grazie a Tilly e alla sua complicità riusciranno a fuggire.

Patricia Arquette as Tilly in Escape At Dannemora. Photo: Christopher Saunders/SHOWTIME

Ben Stiller alla regia (e il team di sceneggiatori) è bravo a trasportare la prigione reale in cui sono costretti David e Richard, entrambi condannati per omicidio, con quella interiore che vive Tilly. Le scene in prigione sono chiuse e ossessive, le esterne si allargano spesso con l’uso di riprese aeree per dare il senso della vastità in aperto contrasto con la claustrofobia delle mura del carcere. Tilly spesso è ripresa in uno stretto primo piano, quasi a voler collegare lo spettatore con la mente di questa donna. Una donna semplice, che potrebbe incarnare chiunque di noi. Una persona semplicemente desiderosa di trovare qualcosa di diverso oltre la semplice monotonia della quotidianità. Una donna irascibile, scontrosa, scostante ma che sa trovare la libertà in quell’angolo di umanità che tutti tendono a dimenticare.

La grande prova dei tre attori merita da sola la visione di questa miniserie che se non vi conquisterà per la trama nota, vi catturerà con la forza della recitazione.

Escape at Dannemora il cast

Benicio del Toro è Richard Matt
Patricia Arquette è Tilly Mitchell
Paul Dano è David Sweat
David Morse è Gene Palmer
Eric Lange è Lyle Mitchell
Michael Imperioli è il governatore Andrew Cuomo

 

PANORAMICA RECENSIONE
Voto
9
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a riccardo.cristilli@gmail.com o info@dituttounpop.it