Fratelli di Crozza, video delle imitazioni e monologhi, puntata del 6 novembre 2020

fratelli di crozza mattarella

Fratelli di Crozza, i monologhi e le imitazioni della puntata di venerdì 6 novembre 2020 su NOVE. Mattarella, De Luca, Zaia, Berlusconi e altri (VIDEO)

Venerdì 6 novembre 2020, è andata in onda la nuova puntata dello show di satira politica di NOVE, Fratelli di Crozza, lo show live con Maurizio Crozza in onda ogni venerdì alle 21:30.

Nella nuova puntata Crozza ha rivestito i panni del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Ma tornano anche Berlusconi, De Luca, Zaia, Conte e Gualtieri.

Fratelli di Crozza – Mattarella

Crozza è tornato nei panni del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Che commenta le ultime dichiarazione del presidente della Liguria sugli over 70, specificando che “se non era per Renzo Piano, che le ha dato visibilità, col cavolo che avrebbe vinto le Regionali”. Il video lo puoi guardare su Dplay, cliccando qui.

Crozza Conte e Gualtieri – 6 novembre ottobre 2020

Crozza torna anche nei panni del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in una delle sue conferenze per annunciare che: “anche la bandiera italiana si è adeguata al nuovo DPCM. Da esporre nei balconi quando cantante Azzurro Azzurro di Celentano, e la bandiera dovrà avere questo fantastico cromatismo: rosso, arancione e giallo.” Poi passa la linea al ministro del Tesoro, Gualtieri: “io pensavo bastasse firmare un finanziamento, per far arrivare i soldi e invece c’è questo procedimento barocco che faccio prima io a diventare astronauta, tornare, diventare un tennista, vincere e poi tornare al ministero e ancora al finanziamento manca l’inchiostro per i timbri”.

La puntata intera di Fratelli di Crozza del 6 novembre 2020 la puoi guardare su DPlay, cliccando qui.

Fratelli di Crozza – Zaia alla ricerca di “dottori”

Crozza Zaia, in una nuova conferenza stampa parla della convocazione dei rappresentanti di 2450 mammiferi: “no veterani, no veteriani, veterinari… perchè loro hanno sette vertebre e si distinguono anche dal punto di vista scheletrico. Non chiameremo solo i veterinari, ma anche i dentisti, che sono bravi a infilare una roba in bocca, ma anche i mangiaspade”.

Crozza De Luca – 6 novembre 2020

“Siamo zona Gialla, la Campania avrebbe dovuto essere zona rossa, nera, sigillata dentro un sacchetto sottovuoto. E’ come il film di Totò e Peppino, che Peppino arriva a Milano e sente caldo, e Totò dice che a Milano non può fare caldo… E così la Campania non può essere zona gialla, e tutti mi criticavano perchè ho chiuso le scuole, facendo piangere quella bambina che non chiede il seno materno, ma bensì il coseno sul quaderno…” Il video lo puoi guardare su Dplay, cliccando qui.

Crozza e il monologo sulle proteste dei governatori – 6 novembre

Il Ministro della Salute Roberto Speranza avvisa che la sua pazienza ha un limite, Crozza: “Guardate che per far arrabbiare Speranza ce ne vuole. Lui è uno che chiede scusa allo spigolo quando ci sbatte il piede”. Poi passa a parlare del commissario della Calabria Nino Spirlì, e del gioco dei numeri sanitari della Calabria, che ha cambiato il metodo di rilevazione dei pazienti in terapia intensiva, includendo solo gli intubati, per evitare la zona rossa. Il video lo puoi guardare su Dplay, cliccando qui.

Il Monologo sul Presidente Toti e l’improduttività degli anziani:

Altri Video

  • Berlusconi e i suoi dubbi esistenziali, qui.
  • Zangrillo e le sue dichiarazioni sul virus, qui.

Crozza Binotto:

Come rivedere la puntata

Oltre alla diretta live sul sito dplay.com (o anche su App Store o Google Play), il servizio OTT di Discovery Italia, è possibile riguardare la puntata di Fratelli di Crozza anche on demand, nella pagina dedicata al programma, inoltre se abbonati a dplay Plus la visione sarà anche senza interruzioni pubblicitarie.