Gomorra 2 – Continua il successo per la serie dei record in tv e sui social.

Gomorra

Gomorra 2 – La serie è ancora da record con gli episodi 3 e 4. 1 milione 153 mila spettatori per i nuovi episodi e permanenza record (+93%) per il quarto episodio che è la più alta di sempre per una serie in onda su Sky. Su Twitter #Gomorra2 è il programma più discusso dell’intera giornata. 

Continua il grande successo della seconda stagione di “Gomorra – La serie”: i due episodi in onda ieri sera, dalle 21.10 su Sky Atlantic/+1 HD, Sky Cinema 1/+1 HD e su Sky On Demand, sono stati visti da 1.153.135 spettatori medi (+89% rispetto agli stessi episodi della prima stagione) e 1.569.373 spettatori unici, con una permanenza media del 73%. In particolare, il terzo episodio ha ottenuto un ascolto di 1.185.270 spettatori medi, con il 3,21% di share (5,42% tra il pubblico 15-54 anni) e una permanenza dell’81%, mentre il quarto ha raccolto davanti alla tv 1.120.999 spettatori medi, con il 3,53% di share (5,88% tra il pubblico 15-54 anni) e segnando una permanenza record del 93%, la più alta di sempre per una serie in onda su Sky.

Durante la messa in onda dei due episodi, Sky Atlantic è stato, anche questa settimana, il canale nazionale più visto dopo le prime sette reti generaliste e il quinto canale nazionale tra il pubblico 15-54 anni con una share del 4,34%.


 

E continua anche sui social network il trend positivo della seconda stagione di Gomorra – La serie, che ieri è stato il programma più discusso su Twitter dell’intera giornata sia per numero di tweet che per numero di autori. I tweet nella giornata di ieri sono stati 12.200, +5% rispetto agli stessi episodi della prima stagione.

Su Twitter, l’hashtag #Gomorra2 è entrato ieri sera nella classifica dei Trending Topic italiani scalando fino a raggiungere la prima posizione e nella classifica dei Trending Topic mondiali in tredicesima posizione. Ottimi numeri anche sugli account Facebook di Sky Atlantic HD infatti i contenuti relativi alla serie pubblicati nella giornata di ieri hanno hanno generato oltre 11 mila interazioni, con un social audience di oltre 700 mila utenti.